Blitz animalisti Cesano Maderno domenica 27 marzo 2011, contro Associazione Italiana Allevatori, festa per i 150 anni dell’Unità d’Italia

Domenica 27 marzo 2011 si è tenuta a Cesano Maderno (MB) una festa per il 150° dell’Unità d’Italia. Gli attivisti dell’associazione 100%Animalisti hanno colto l’occasione per effettuare un sopralluogo e sensibilizzare sulla controversa tematica dello sfruttamento e della tortura degli animali.

 

“Purtroppo, durante festa, un ruolo importante lo ha avuto l’A.I.A., l’Associazione Italiana degli Allevatori” hanno spiegato i portavoce di 100%Animalisti. “cioè coloro che forniscono carne e latte prodotti con la sofferenza e la morte di tanti Animali”.

 

“Al presidente A.I.A., Nino Andana” spiegano ancora gli attivisti, “è stato riservato un posto d’onore. Inoltre l’A.I.A. si è occupata dell’aspetto della ‘cultura gastronomica’ fornendo agli chef i cadaveri di poveri Animali e formaggi frutto di dolore sfruttamento e morte per Mucche, Capre, Pecore, Bufale”.

 

A esprimere il dissenso e la condanna per la strage e la tortura degli animali, davanti allo stand dei bovari sono intervenuti due volontari dell’associazione animalista con indosso magliette recanti la scritta: “LA CARNE PUZZA DI MORTE“.

 

A seguito della protesta i volontari sono stati identificati e perquisiti dai Carabinieri e da alcuni agenti della DIGOS.

 

Per informazioni con l’Associazione 100% Animalisti:

– E-mail: info@centopercentoanimalisti.com

– Cellulare 347-888.95.22

 

Leggi anche:

Blitz animalisti Harlan Correzzana, Milano, appiccicato sui cancelli dell’allevamento lager un centinaio di locandine contro la vivisezione

Petizione contro canili perreras spagnoli, Aidaa chiede condanna al Parlamento Europeo

Denuncia Aidaa a Green Hill, l’allevamento lager dei cani beagle destinati a torture e morte nei laboratori di vivisezione

Presidio contro la vivisezione davanti alla Commissione Europea in corso Magenta, circa 200 i partecipanti, con tute bianche sporche di sangue

Occupazione animalisti pellicceria Montenapoleone e fiaccolata contro il massacro degli animali

Mostra Randagi d’Autore Milano, dal 26 marzo a Palazzo Isimbardi, corso Manforte 23


Di Redazione

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here