Orto verticale Milano presentato da Peugeot, durante l’estate si potrà ammirare ai Giardini Pubblici di via Palestro

È il primo orto verticale urbano, ammirabile in largo Bersaglieri e realizzato in un’ottica eco-sostenibile: un’installazione creata con materiali in grado trattenere le polveri sottili e che diventa al tempo stesso un elemento decorativo e un messagio “green”.

 

L’orto iOn, infatti, è un vero e proprio orto mobile e attrezzato, che permetterà al pubblico di osservare la crescita di verdure, erbette e frutta nel corso delle stagioni.

 

E’ costituito da un telaio in acciaio, fissato a terra con i bulloni, collegato a una serie di pioli su cui verranno posti i vasi. La forma delle vaschette consente di sovrapporle a pochi centimetri di distanza, formando così una parete uniforme di prodotti. Ogni telaio possiede un’alimentazione di acqua per l’irrigazione, legata ad una centralina di controllo per stabilire tempi e modalità dell’irrigazione, a seconda del tipo di ortaggio piantumato.

 

I primi ortaggi che si possono osservare sono insalata, cicoria, basilico, pomodoro, fragole e peperoni, e si tratta di tutte piantine che grazie a dei sostegni si sviluppano in verticale.

 

Alla base, invece, crescono piantine di ribes, mirtilli, more e il resto dell’installazione ospita piante da frutto come il ciliegio, il pesco, il melo e il pero.

 

Tutto quello che viene prodotto da iOn è destinato alle mense scolastiche.

 

Inoltre, durante l’estate l’orto sarà trasferito nel parco Indro Montanelli di via Palestro.

 

 

Leggi anche:

Giardino verticale Rozzano, è il più grande d’Italia ed è sopra al Fiordaliso, aperto a tutti

MilanoZero, quando edificare è edificante

Nuovo deposito ATM San Donato, struttura all’insegna del risparmio energetico, del basso impatto ambientale e delle tecnologie più innovative


Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here