Green Street Monza 26 – 29 maggio, programma festival con incontri, mercati, mostre, giardini botanici e tutte le info dettagliate

“Quattro giorni declinati in verde in tutti i modi e forme possibili, con una strada virtuale che attraverserà la città, indicando un percorso verde che si articolerà per tappe, in spazi pubblici e luoghi privati aperti a tutti, dove arte, architettura, scienza, tecnologia, si faranno promotori di un messaggio ideale per una Città Verde”: è quanto si prefiggono gli organizzatori della prima edizione del GREEN STREET FESTIVAL in programma a Monza dal 26 al 29 maggio 2011.

 

IL CUORE DELL’EVENTO IN PIAZZA ROMA – Incontri, conferenze, tavole rotonde, workshop, dedicati all’ambiente occuperanno l’intero centro storico della città brianzola.

Cuore dell’iniziativa sarà l’Arengario in piazza Roma dove i visitatori saranno accolti dal Green Box: un cubo (5×5 metri) completamente rivestito di verde vegetale che racconta, al proprio interno, i contenuti del Festival del Verde, ponendosi al centro della “green street” come elemento simbolico di tutta la manifestazione.

  • Durante il Festival un’ideale strada verde attraverserà la città raccontando una storia attraverso un percorso a tappe, contrassegnate da una bandiera verde, che toccherà spazi pubblici, installazioni, negozi e ristoranti. Arte, architettura, cibo, musica saranno testimoni di un messaggio per una città a misura d’uomo.

 

IL GIARDINO BOTANICO NEL LOGGIATO DELL’ARENGARIO – Il Green Box dialogherà con il Giardino Botanico, un’installazione allestita nel loggiato dell’Arengario che si sviluppa in verticale sulle colonne del Palazzo dell’Arengario. La sequenza delle colonne diventa occasione per accogliere e raccontare piante ed essenze diverse attraverso un percorso didattico. Il verde torna così a convivere con gli spazi grigi della città, suggerendo nuovi usi e nuovi immaginari.

 

MOSTRA SUL TEMA UOMO-AMBIENTE – All’Arengario prosegue, fino al 29 maggio, la mostra “Prima che il gallo canti”, che approfondisce la tematica del rapporto uomo-ambiente, coprendo un arco cronologico che dagli anni Trenta giunge agli anni Settanta, con opere di Marino Marini, Arturo Martini, Alberto Burri, Lucio Fontana, Mattia Moreni, Ennio Morlotti, Christo & Jeanne-Claude, Walter De Maria, Michael Heizer, Richard Long, Dennis Oppenheim, Vincenzo Agnetti, Joseph Beuys, Gino De Dominicis e altri ancora.

 

IL CONVEGNO DI INAUGURAZIONE – GREEN STREET verrà inaugurata giovedì 26 maggio, alle 9.30, dal convegno internazionale “Raccontare il futuro: testimonianze di eco sostenibilità”, allestito nel Teatrino della Villa Reale.

  • Interverranno: l’architetto Mario Bellini, Richard Ingersoll (Docente all’Università di California), Sten Nordin (Sindaco di Stoccolma), Alberto Bertone (amministratore delegato di Acqua Sant’Anna) e Pietro Leemann, chef del ristorante milanese Joia, Matina Halkia, Scientific researcher JRC European Commission. Apriranno i lavori i saluti di Dario Allevi (presidente della Provincia di Monza) e di Marco Mariani (Sindaco di Monza).

 

FESTA IN PIAZZA DUOMO – Il giorno inaugurale di GREEN STREET avrà la sua conclusione, a partire dalle 21.00, al Tea Rose in piazza Duomo con la festa The Green Gatsby.

  • Il Loggiato ospiterà il ciclo Semaforo Verde, due incontri giornalieri dal 27 al 29 maggio che coinvolgeranno gli oratori e la platea sul rapporto tra uomo e ambiente.
  • Il 27 maggio alle ore 10.30 si parlerà di “Arte ambientale. Modello virtuoso del rapporto uomo natura; alle 15.00, workshop su Orti Contemporanei: dalla campagna alla città”.
  • Il 28 maggio gli argomenti saranno “Architettura sostenibile. Moda e realtà (ore 10.30), e La sostenibilità, modello imprescindibile per le città del futuro?” (ore 15.00).
  • Il 29 maggio, ore 10.30, tavola rotonda su “Valorizzazione del territorio: quali strade? e alle 15.00, Il Futuro oggi. Spunti di mobilità urbana”

 

MERCATI DIDATTICI PER SCUOLE E FAMIGLIE – Dal 27 al 29 maggio, in piazza Trento e Trieste, si terranno i Mercati didattici: le aziende della provincia presenteranno attraverso laboratori per le scuole e le famiglie, le diverse filiere produttive della realtà locale, a testimonianza di un territorio ancora votato alla coltura e all’agricoltura. Sarà anche possibile acquistare prodotti delle aziende e delle fattorie locali e ricevere informazioni sui metodi di produzione e raccolta, sulle stagionalità e modalità di distribuzione e acquisto.

 

VETTURE ECO-MOBILI IN PIAZZA TRENTO – Accanto alla filiera del cibo e dell’alimentazione naturale, si affronterà anche il tema della eco-mobilità sostenibile con l’esposizione in piazza Trento e Trieste di strutture fotovoltaiche, automobili a basso impatto, un’installazione con un’automobile elettrica completamente ricoperta di verde e una postazione di ritrovo per ciclisti.

 

FESTIVAL DEI GIARDINI AL PARCO DI MONZA – In tutto questo non poteva non essere coinvolto anche il più grande polmone verde recintato d’Europa: il Parco di Monza.

  • Sabato 28 e domenica 29 – dalle 11.00 alle 19.00 – ai Boschetti della Villa Reale si terrà il Festival dei Giardini, un’iniziativa che metterà in luce e valorizzerà il distretto florovivaistico nel suo insieme,  attraverso la presentazione di installazioni e giardini effimeri a rappresentare un nuovo concetto di giardino contemporaneo, grazie alla collaborazione tra aziende, architetti e paesaggisti.

 

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO

 

Prima che il gallo canti

  • 20 marzo | 29 maggio 2011
  • Palazzo dell’Arengario
  • Mostra d’arte contemporanea
  • martedì | venerdì  10 .00> 12.00  | 15.00 > 19.00
  • sabato | domenica 10.00 > 19.00  | lunedì chiuso

Into the Green

  • 25 maggio | h. 19.00
  • Montrasio Arte | via Carlo Alberto 40 | Monza
  • Lecture Mario Botta

 

Green Box | Giardino botanico

  • 5 maggio | 31 luglio | Piazza Roma
  • Raccontare il futuro: testimonianze di eco sostenibilità
  • 26 maggio | Teatrino della Villa Reale
  • Convegno internazionale giovedì h. 9.30 | 18.30
  • Interventi di: Dario Allevi presidente provincia MB | Mario Bellini architetto | Alberto Bertone AD Acqua Sant’Anna | Matina Halkia, Scientific researcher JRC European Commission | Richard Ingersoll Ph.D. University of California | Pietro Leemann chef Ristorante Joia | Marco Mariani sindaco di Monza | Sten Nordin sindaco di Stoccolma | Saverio Romano Ministro dell’Agricoltura (invitato in attesa di conferma)

 

Grande festa: The Green Gatsby

  • 26 maggio | Tea Rose | Piazza Duomo
  • Party serale h. 21.00

 

Semaforo verde

27 | 29 maggio | Loggiato dell’Arengario | piazza Roma

Workshop:

 

Arte ambientale. Modello virtuoso del rapporto uomo natura

  • 27|05|2011 h. 10.30
  • Moderatore: Daniele Astrologo Abadal critico d’arte
  • Relatori: Anna Bernardini direttrice Villa Panza Biumo | Gianni Bolongaro propietario La Marrana | Christiane Löhr artista | Luigi Sansone curatore | Chiara Zocchi scrittrice

 

Orti contemporanei: dalla campagna alla città. Nuove filiere dell’alimentazione

  • 27|05|2011 h.15.00
  • Moderatore: Michela Genghini architetto
  • Relatori: Fabrizio Adani docente di Agraria e presidente Gruppo Recicla | Agostino Cellini presidente Slow Food di Monza e Brianza | Enrico Bachechi enologo esperto in biodinamica Fattoria La Maliosa | Bruna  Ottolina naturopata esperta di cucina macrobiotica

 

Architettura sostenibile. Moda o realtà?

  • 28|05|2011 h. 10.30
  • Moderatore: Lorena Bari giornalista Mediaset
  • Relatori: Camilla Bevilacqua ingegnere Studio Arup | Mauricio Cardenas architetto | Gabriele Centazzo presidente Valcucine | Carlo Pagani maestro giardiniere

 

La sostenibilità, modello imprescindibile per le città del futuro?

28|05|2011 h. 15.00

  • Moderatore: Susanna Pozzoli artista multimediale
  • Relatori: Anna Maria Caruso Università di Catania | Debora Rizzuto JUWI | Mattia Signorini scrittore | Peter Vadasz sindaco di Gussing | Riziero Zaccagnini ex sindaco di Tocco da Casauria (invitato in attesa di conferma)

 

Valorizzazione del territorio. Quali le strade?

29|05|2011 h. 10.30

  • Moderatore: Alessandra Coppa storica dell’architettura contemporanea
  • Relatori: David Bravo European Prize for Public Spaces | Paola Brambilla WWF | Antonello Fusetti direttore della Scuola Politecnica di Design  Milano | Gianni Silva presidente Metropolitana di Napoli

 

Il Futuro Oggi. Spunti di mobilità urbana

  • 29|05|2011 h. 15.00
  • Moderatore: Giacomo Piccini direttore distretto Green and High Tech di Monza e Brianza
  • Relatori: Luca Cassani eco quality manager di Epson Italia | Giulio Ceppi architetto per Total Tool | Filippo Levati presidente MX Group | Davide Mora assessore viabilità Comune di Parma

 

Festival dei giardini

  • 28 | 29 maggio | Boschetti della Villa Reale
  • h. 11.00 | h. 19.00

 

Mercati didattici

  • 27 | 29 maggio | Piazza Trento e Trieste
  • h. 11.00 | 19.00
  • Laboratori didattici h. 9.00 | 18.00
  • Laboratori: orticolo e florovivaistico | cereali | miele | formaggio e latte

 

Eco mobilità

  • 27 | 29 maggio | Piazza Trento e Trieste
  • h. 11.00 | h. 19.00

 

Green Street@Spazi privati

  • 27 | 29 maggio h. 11.00 | h. 19.00
  • Presso i negozi bandierina verde di Green Street

 

Leggi anche:

Eventi Parchi Milano gratis, programma Parco in Comune PinC 2011, giochi, laboratori, concerti e avventura per bambini, diversamente abili, giovani e famiglie

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here