Abbandoni estivi, in Italia circa 17mila i gatti abbandonati tra giugno e settembre, Milano tra le città dove il fenomeno è minore

Stando ai dati relativi all’estate del 2010 (giugno-settembre) relativi alle segnalazioni giunte al telefono amico di AIDAA, sono almeno 17.000 i gatti abbandonati durante i mesi estivi dai padroni che vanno in vacanza e che si liberano cosi del micio o dei mici di casa.

 

DATI RELATIVAMENTE BASSI – Sono dati relativamente bassi se si tiene conto che in Italia sono circa 7 milioni le famiglie che possiedono un micio e circa un milione e mezzo i gatti randagi dei quali tre quarti facenti parte di colonie feline censite o, comunque, custoditi dalle migliaia di gattare e gattari.

 

 

I PERIODI DI MASSIMO ABBANDONO: UNO OGNI 9 MINUTI – I momenti del maggiore abbandono dei mici sono la primavera e la tarda estate, quando vengono abbandonati o portati nei gattili migliaia di gattini di poche settimane e, secondo i dati ricevuti, si abbandona un gatto ogni 9 minuti.

 

LE REGIONI E LE CITTA’ CON LA MAGLIA NERA

  • Tra le regioni dove vengono abbandonati più gatti vi sono la Lombardia, il Piemonte, il Veneto e le Marche, seguite da Sicilia e Lazio.
  • Tra le città che abbandonano di più Roma, Torino, Napoli e Reggio Calabria.
  • Tra quelle che abbandonano meno Milano, Aosta, Verona e Bolzano.

 

L’IMPORTANZA DELLA STERILIZZAZIONE

  • Il randagismo felino è meno visibile rispetto a quello dei cani in quanto i gatti, se non abbandonati da piccoli, spesso si uniscono alle colonie esistenti e in qualche modo sopravvivono.
  • E’ comunque importante la sterilizzazione dei mici, in particolare delle femmine sia randagie   che di colonia, in quanto il sistema migliore per arginare il fenomeno del randagismo felino è proprio quello di prevenire le nascite attraverso le campagne di sterilizzazione.

 

INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni:

  • 392-65.52.051;
  • 347-888.35.46.

 

Leggi anche:

OIPA al Castello Sforzesco di Milano con Roberto Vecchioni, Beppe Convertini e Marco Anelli: tutti in campo per dire no all’abbandono estivo degli animali, video

Spiagge per cani Italia 2011, elenchi regionali, consulenze gratuite per problematiche di animali in spiaggia e petizione per far aumentare gli stabilimenti balneari dove i benvenuti siano anche ai nostri amici a 4 zampe, recapiti telefonici, mail e contatti

Segnalazioni cani abbandonati autostrade, sms da inviare allo 3341051030, ecco cosa bisogna indicare nel testo

Cani in viaggio regole per trasporto auto, treno, pullman

Cani abbandonati, linee guida per soccorrerli e trattenerli mentre si attendono gli operatori specializzati

Vacanze per gli animali: spiagge per cani, dog e cat sitter, consulenze sulle limitazioni d’accesso in spiaggia e nei condomini


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here