Piccione salvato da Enpa Milano, stava morendo di stenti impigliato ad un ramo a causa di un laccio legato ad una zampetta

Non bisogna aver timore di intervenire; non bisogna pensare “Non ho tempo, lo farà qualcun altro”; non bisogna credere che sia complicato. Quando si vede un animale in difficoltà, fosse anche una bestiola ritenuta da molti “inutile” come un piccolo volatile, basta impiegare un minuto del proprio tempo per fare una telefonata e, la grande gioia provata a salvare la vita di una creatura vivente, sarà la miglior soddisfazione per se stessi (soccorso Enpa Milano, 02-97.06.42.20)

 

In  questo senso, protagonista dell’ultimo salvataggio è stato, non caso, un povero piccione al quale era stato legato un laccio di plastica ad una zampetta.

 

Proprio a causa del laccio la bestiola, purtroppo, è rimasta impagliata al ramo di un platano, a circa 10 metri dal suolo.

 

Impossibile per il morbido pennuto riuscire a liberarsi, rimanendo intrappolato e destinato ad una terribile, lenta ed inesorabile morte, per gelo e sfinimento.

 

Fortunatamente, il piccolo volatile è stato notato da un cittadino che, con grande e lodevole sensibilità, ha estratto il proprio cellulare per chiamare il 115, il numero dei Vigili del Fuoco, segnalando quanto visto. Immediata, poi, anche la segnalazione ad Enpa Milano.

 

A questo punto, il rapido intervento dei volontari dell’Ente e di un’autoscala dei Vigili del Fuoco, sempre sensibili alle richieste d’aiuto a favore degli animali e con i quali Enpa ha una grande sinergia operativa, hanno permesso di soccorrere il povero piccione da quella posizione drammatica, raccogliendolo e trovandolo oramai sfinito.

 

Il piccolo ed indifeso volatile è stato quindi trasferirlo presso la Clinica Veterinaria ENPA, dove i veterinari lo hanno subito accolto, in un ambiente caldo e sicuro, prestandogli tutte le cure delle quali la piccola bestiola necessitava.

 

“Certo per molti questo servizio, con l’impiego di mezzi e persone, potrebbe sembrare un’esagerazione – spiega Enpa Milano, – ma è giusto ricordare che evitare le sofferenze è un gesto importante, che deve essere rivolto ad ogni animale che si trovi in pericolo, sia esso un gattino, un cane oppure un piccione”

 

Ogni animale – hanno concluso i portavoce dell’Ente Nazionale Protezione Animali –  ha diritto al rispetto. Come è stato dimostrato in questa occasione”.

 

Per ammirare la grandissima tenerezza che può dare un piccolo pennuto, CLICCA QUI

 

ENPA Milano

-Numero dedicato al soccorso degli animali: 02-97.06.42.20
– Orario: tutti i giorni, domenica e festivi compresi 9,00-13,00 e 14,00-24,00

Sede:
– Via Pietro Gassendi 11
– 20155 Milano MI (Zona Viale Certosa)
– Tel. 02-97.06.421


Leggi anche:

Cibo per uccellini in difficoltà per il gelo, predisponiamo acqua e cibo sui balconi e nei giardini

Raccolta coperte e lenzuola per i canili in vista dell’inverno, info e contatti

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. e’ capitato anche a me di trovare un piccione con un anello alla zampa e dopo aver chiesto aiuto ai vigili non sapevo a chi rivolgermi l’ho curato io ma poverino e’ morto a volte la ns buona volonta’ viene sottovalutata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here