Gatto lanciato da auto Milano via Mincio, chiuso in un sacco e gettato via, chiunque abbia informazioni ci contatti a redazione@cronacamlano.it

Si tratta, purtroppo, di un evento di raccapricciante crudeltà, il cui responsabile ci auguriamo venga individuato al più presto.

 

IL TERRIBILE RITROVAMENTO – E’ successo sabato 9 giugno 2012 in via Mincio, non lontano da corso Lodi.

– Secondo quanto spigato da Enpa Milano, “un inquilino del condominio di via Mincio ha notato che, vicino ai sacchi dei rifiuti, c’era anche un sacco nero con una particolarità allarmante: si muoveva. A questo punto si è avvicinato, l’ha aperto e si è accorto che all’interno c’era un gatto ancora vivo”.

 

LA CHIMATA IMMEDIATA ALL’ENPA MILANO – A questo punto grazie al cielo, invece di fare spallucce o pensare “se ne occuperà qualcun altro”, l’inquilino ha subito chiamato il centralino di Enpa Milano  al numero 02-97.06.42.20 (mettete il numero nella rubrica del cellulare per averlo subito a disposizione! ndr)

 

IL MICIO, SOTTO SHOCK – L’encomiabile cittadino ha quindi adagiato il povero animale, ancora sotto shock, sotto un cespuglio del giardino condominiale, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza di Enpa.

 

L’AGGHIACCIANTE IPOTESI: CHIUSO NEL SACCO E LANCIATO DA UN’AUTO IN CORSA – Una volta giunti i soccorritori, l’agghiacciante ipotesi: secondo Enpa, la morbida bestiola sarebbe stata prima rinchiusa nel sacco, poi lanciata da un’auto in corsa.

– Ad avvalorare la terrificante ipotesi, il fatto che il povero gattino avesse una zampetta fratturata e il musino pieno di escoriazioni.

– “Indossava ancora un collare nero antipulci – spiegano gli operatori di Enpa, – era docile e pertanto non poteva essere un gatto di colonia della zona”.

 

L’INTERVENTO DEI VOLONTARI E LE CURE – I volontari sono immediatamente intervenuti per soccorrere la creatura, immobile e ipotermica.

– Caricato il micio sull’ambulanza, in lotta contro il tempo il piccolo felino è stato trasportato nella sede in via Gassendi 11, dove immediatamente è stato affidato alle cure dei veterinari.

– Gli specialisti o hanno immediatamente sottoposto ad esami radiografici che potessero escludere altri eventuali traumi non visibili a occhio nudo, messo in flebo e adagiato su un tappetino termico, per riscaldarlo.

 

CHI HA INFORMAZIONI SCRIVA ALLE GUARDIE ZOOFILE – “Purtroppo da qualche tempo, continuano a manifestarsi questi fenomeni di violenza inaudita che vedono vittima piccoli animali indifesi” ha dichiarato Ermanno Giudici presidente e capo nucleo delle Guardie Zoofile dell’ENPA di Milano. “Il nostro compito è riuscire a individuare queste persone per poter agire secondo quanto previsto della legge nel caso di maltrattamento di animali”.

– “Per questo – esorta Giudici – invitiamo chiunque possa aver assistito alla scena, a mettersi in contatto con la nostra sede per rilasciare la propria testimonianza, scrivendo a gz@enpamilano.org

 

L’APPELLO DI CRONACAMILANO:  CHI SA QUALCOSA PUO’ CONTATTARE ANCHE NOI– Al fine di raccogliere indizi preziosi per rintracciare l’autore dello spregevole reato, chi sapesse qualcosa può scrivere anche a redazione@cronacamilano.it . Il nostro Staff manterrà in massima privacy i dati di chi fornirà eventuali segnalazioni: vogliamo solo che il responsabile venga individuato.

 

SEGNALAZIONI DI SOCCORSO PER QUALSIASI ANIMALE – Per segnalare qualsiasi animale in difficoltà, da un passerotto ferito, a un piccione morente, senza dimenticare cani e gatti abbandonati o sofferenti, il numero Enpa dedicato al soccorso di TUTTI gli animali è il seguente:

– 02-97.06.42.20

– Orario: tutti i giorni, domenica e festivi compresi 9,00-13,00 e 14,00-24,00

 

SCRIVETECI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Gatto nero gettato dal finestrino Cinisello Balsamo, chiunque abbia informazioni per risalire ai responsabili si faccia vivo; il micino, soccorso, è un cucciolino di soli due mesi

Gatto Devon Rex abbandonato Milano giardini pubblici Montanelli Porta Venezia, si cercano testimoni

Cane morto Milano in un canale di via Bardolino, zona Barona, chi avesse informazioni scriva a gz@enpamilano.org o a redazione@cronacamilano.it

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here