Pellicce con pelo vietato Milano, attivato numero per segnalazioni

Si tratta dell’operazione “Pelo Sospetto”, avviata da Aidaa per tutto il periodo di Natale 2015, fino al 30 marzo 2016. Di seguito tutte le info

pelo-sospettoCon l’arrivo del Natale e della stagione dei regali si intensificano i mercatini, le bancarelle più o meno improvvisate e i negozi che propongono abiti o accessori contornati di pelliccia.
Purtroppo, non mancano casi di utilizzo di pelo vietato, pelo di animali per i quali è vietata la produzione e la vendita in Italia e nel resto d’Europa. In poche parole: palo di cane o di gatto, che in barba alla legge viene usato per realizzare interni di guanti, colli o bordi di giubbotti o cappotti.
Dallo scorso giovedì 26 novembre, AIDAA-Associazione Italiana per i Diritti di Animali e Ambiente, ha lanciato un nuovo servizio di segnalazioni che rimarrà in vigore fino al 30 marzo 2016: l’operazione “Pelo Sospetto”.
Partecipare è molto semplice: chiunque avrà informazioni o sospetti su negozi o bancarelle che vendano pelo di animali proibiti, potrà segnalarlo ad AIDAA con una telefonata al numero 3479269949 tutti i giorni, dalle 14,00 alle 16,00, oppure inviando una mail a presidenza.aidaa@gmail.com.
L’associazione provvederà a eseguire controlli diretti e, in caso di riscontri positivi, informare le autorità competenti per svolgere una verifica formale e l’eventuale sequestro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here