Smog ancora oltre i limiti Milano, Area C e blocchi servono a qualcosa?

Neanche la piccola perturbazione ha fatto il miracolo: è ancora emergenza PM10

traffico Foro Buonaparte 22 aprile 2014 ore 9,00Ancora valori di smog superiori di quasi il doppio di quanto consentito dalla Legge, a Milano: le centraline Arpa hanno registrato ulteriori sforamenti del PM10, anche se in campo mancano soluzioni concretamente efficaci avanzate dal Comune, che da lunedì 1 febbraio ha indetto un nuovo blocco della circolazione per i veicoli Diesel Euro 3.
Intanto, in barba al blocco del traffico, martedì 2 febbraio le centraline milanesi hanno fatto registrare valori compresi tra gli 80 e i 93 microgrammi per metro cubo (ricordiamo che il limite è di 50 microgrammi per metro cubo), confermando come il blocco della circolazione non sia mai stato un’iniziativa effettivamente risolutiva, come del resto neanche Area C.
Una speranza è riposta nell’odierna giornata, mercoledì 3 febbraio, in quanto, secondo Arpa Lombardia: “dovrebbero tornare condizioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti, grazie al passaggio di una rapida perturbazione, con tempo variabile e vento a tratti forte”.

Leggi anche:
Smog Milano, Pm10 ancora oltre i limiti, ennesima delusione per Area C, ecco perché

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here