Tesseramento Aidaa, il Presidente: Date le quote a canili e gattili

Per l’iscrizione 2011 all’associazione animalista-ambientalista Aidaa, i soci ed i nuovi soci sono stati invitati a fare una donazione a un canile o a un gattile, anziché passare la quota di iscrizione all’Associazione, come ogni anno fissata a 20 euro, ridotti a 10 per i soci junior. Lo scopo è che i fondi raccolti siano destinati non tanto alla gestione associativa, ma a chi realmente opera sul campo a favore dei cani, dei gatti e di tutti gli altri animali sfortunati.

 

“La nostra è una scelta strategica – dice Lorenzo Croce, presidente nazionale di Aidaa, – poiché in un periodo di crisi abbiamo deciso che chi si vuole tesserare da noi non deve dare soldi alla nostra Associazione, ma deve destinarli direttamente ai canili, ai gattili o ai rifugi che si occupano direttamente della gestione degli animali. Perché sono loro che hanno bisogno di cibo, coperte, cucce, fondi per sistemare e gestire le strutture.

 

“Sicuramente – conclude Croce – la decisione ci costerà in termini gestionali ed organizzativi, ma noi siamo contenti così, infatti, il nostro primo scopo non è pagare stipendi a funzionari o fiduciari, ma tutelare gli animali, ed è questo che nel nostro piccolo intendiamo fare”.

 

AIDAA nel 2010 ha registrato circa 8.000 iscritti. L’Associazione gestisce a titolo completamente gratuito anche il servizio del Tribunale degli Animali, presente in 72 città italiane, e al quale danno consulenza gratuita 132 avvocati.

 

La stessa Associazione gestisce anche, sempre a livello gratuito, 6 sportelli di consulenza animalista e legale online; nel 2010 le consulenze fornite complessivamente online, telefoniche, e direttamente alle sedi del Tribunale degli Animali, sono state 46.000, oltre a circa 800 consulenze relative a problematiche ambientali.

 

PER INFO E ADESIONI:

 

Leggi anche:

Milano, anche gli animali hanno il loro Tribunale

Donare una coperta al canile – 40mila cani rischiano la vita per il gelo

Occupazione animalisti pellicceria Montenapoleone e fiaccolata contro il massacro degli animali

Hai un ufficio? Adotta un “micio d’ufficio”!

Video animali uccisi a fucilate internet, Aidaa fa esposto in Procura

Petizione per rendere peccato maltrattare gli animali, firma qui


Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Complimenti Aidaa, da premiare il presidente dell’associazione. Se ognuno di noi donasse anche solo 1 euro per aiutare questi esseri viventi…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here