Picchia selvaggiamente cane su facebook, Aidaa fa denuncia

Non c’è limite al peggio. Dopo i filmati denunciati dall’Associazione Italiana in Difesa di Animali e Ambiente nei quali, per far pubblicità ad un fucile ad aria compressa, si uccidevano decine di animali, è ora la volta di un filmato apparso su Facebook dove una persona di nazionalità orientale prende a pugni in maniera violentissima un piccolo cane, che parrebbe essere un barboncino cucciolo di colore marrone.

 

A prima vista parrebbe un peluche. Ma nel filmato, che dura oltre 15 minuti, si distinguono bene i pianti del cagnolino e, comunque, il video è chiaramente improntato sulla violenza.

 

Per questo motivo il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce ha già firmato ed inviato una denuncia alla Procura della Repubblica di Milano e alla Polizia Postale per chiedere:

  • la immediata rimozione della pagina di facebook;
  • di individuare i protagonisti di questo filmato;
  • di individuare chi lo ha pubblicato,
  • di punire i responsabili in maniera esemplare per:
      • maltrattamento di animali,
      • pubblicazione e diffusione di video contenenti ed inneggianti la violenza.

Leggi anche:

Video animali uccisi a fucilate internet, Aidaa fa esposto in Procura

Sesso con animali in internet, Aidaa sporge denuncia contro l’ennesimo sito degli orrori

Maltrattamento animali, 71132 segnalazioni nel 2010

Tesseramento Aidaa, il Presidente: Date le quote a canili e gattili

Occupazione animalisti pellicceria Montenapoleone e fiaccolata contro il massacro degli animali

Petizione per rendere peccato maltrattare gli animali, firma qui


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here