Lambro, tornati a volare i germani salvati dal WWF

Germani_in_volo

 

 

Gli ecologisti del WWF del Bosco di Vanzago li hanno curati giorno e notte e, stamattina, i piccoli animali sono tornati a volare, tra gli applausi del pubblico e qualche lacrima di commozione.

“Il piumaggio imbrattato era solo il problema più esterno e visibile,” ha detto Stefano Raimondi, Responsabile veterinario Cras Vanzago, “perché questo ha comportato un’intossicazione per assorbimento cutaneo, digerente e respiratorio dell’elemento tossico, così che gli animali non potevano più alimentarsi autonomamente”.

 

 

 

Oggi covoUn vero ringraziamento quindi all’opera dei tanti volontari che, ogni giorno, hanno curato e nutrito ogni animale, tra l’altro, grande felicità anche per un’anatra che ha deposto le uova, e ora le sta covando in massima tranquillità.

 

Insieme ai germani liberate anche delle anatre selvatiche di varie specie, sequestrate dalla guardie volontarie perché catturate illegalmente.

 

 

Petrolio? No grazie!

 

 

 

 

 

 

 

 

Di Redazione
 
Foto di copertina: Avifauna