Chiusura ponte via Stephenson Milano 28 luglio 2012 – dicembre 2013, modifiche viabilità e info per gli utenti

Da sabato 28 luglio 2012 il ponte di via Stephenson sarà chiuso per favorire i lavori di realizzazione del sito di Expo Milano 2015 e del nuovo ponte sulla A4, che consentirà il collegamento diretto tra Molino Dorino e la A8. Come spiegato dal Comune di Milano, il termine dei lavori del nuovo sovrappasso autostradale è previsto per la fine del 2013. Per quanto riguarda in particolare i Comuni di Rho e Baranzate, la chiusura del ponte potrebbe modificare gli itinerari da e per queste destinazioni.

 

I FLUSSI DI TRAFFICO E I MEZZI INTERESSATI MAGGIORMENTE DALLA CHIUSURA DEL PONTE – Il Comune di Milano ha spiegato inoltre che la chiusura del ponte di via Stephenson interesserà in particolare alcuni flussi di traffico:

– i pendolari che da Rho e da Arese entravano a Milano percorrendo la via Cristina Belgioioso e il ponte che sarà chiuso;

– tutti i mezzi, e in particolare quelli pesanti, in entrata e in uscita dall’area industriale di via Stephenson.

 

IL COINVOLGIMENTO NEI PRESSI DELL’OSPEDALE SACCO, LARGO BOCCIONI, VIA GRASSI E BARANZATE – In più, i flussi di traffico potrebbero interessare anche l’area dell’ospedale Sacco, largo Boccioni, via G.B. Grassi, con conseguenze anche sul traffico in attraversamento del Comune di Baranzate. Nel dettaglio:

– i veicoli che da Rho e da Arese sono diretti a Milano dovranno percorrere via De Gasperi fino alla casa circondariale, immettersi sulla SP46 Rho-Monza, quindi prendere la A8 direzione Milano;

i mezzi che da Milano sono diretti a Rho potranno percorrere via G.B. Grassi proseguendo per via Cristina Belgioioso;

per raggiungere l’area di via Stephenson, da fuori Milano, è consigliabile utilizzare l’uscita autostradale all’altezza della multisala UCI;

i mezzi che dalla statale Varesina 233 sono diretti a Milano dovranno svoltare a destra alla rotonda dei centri commerciali, immettersi sul SP46 Monza-Rho, quindi immettersi sulla A8 in direzione Milano;

le autovetture in entrata e uscita dall’area industriale di via Stephenson dovranno utilizzare il sottopasso di Via Stephenson/Via Palizzi;

i mezzi pesanti in entrata e uscita dall’area industriale di via Stephenson, dovranno accedere dall’intersezione semaforizzata con via Mambretti;

rimane aperto il cavalcavia di Via Cristina Belgioioso per consentire il flusso verso l’ospedale Sacco e la zona di Vialba.

 

MODIFICHE MEZZI ATM – Il Comune di Milano ha inoltre spiegato che sono allo studio varie iniziative per potenziare il trasporto pubblico.

– Inoltre, la linea ATM 560 che da Milano QT8 porta ad Arese Porta Est, non attraverserà più il ponte di via Stephenson e via Cristina Belgioioso, ma manterrà la fermata in via Stephenson raggiungendola attraverso il sottopasso di via Mambretti.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI –  Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Assemblea per lavori metro 4 Milano viale Forlanini, il Comune ha illustrato il magnifico piano ai cittadini

Modifiche viabilità zona Forlanini Milano, cambiato il senso unico di via Caduti al Valor Civile ma nessuno lo sa, dettagli per gli utenti

Via Ferrante Aporti Milano, dopo altri 6 mesi di promesse del Comune, il degrado continua, foto e interviste

Via Gassman Milano Quartiere Adriano, tante promesse elettorali ma i disabili sono ancora bloccati tra aiuole e cemento: foto e intervista di CronacaMilano

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here