Truffe anziani Milano, i consigli di Amsa da ricordare e divulgare

TruffaLe truffe ai danni degli anziani, purtroppo, sono una serie infinita nella nostra città. Dopo il recente caso della vecchina raggirata da due delinquenti che si sono spacciati per dipendenti Amsa, l’Azienda in questione si è pronunciata per ricordare come non cascare nel vergonoso inganno.

 

Amsa, infatti, ricorda a tutti i cittadini che gli addetti dell’Azienda possono entrare in casa dei cittadini solamente su appuntamento e specifica richiesta del cittadino stesso.

 

“Ad esempio – spiega Amsa, – nel caso del servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti al piano. I dipendenti di Amsa che espletano questi servizi debbono sempre mostrare al cittadino il tesserino di riconoscimento aziendale che include anche la fotografia del dipendente”.

 

Di seguito alcuni importanti dettagli da ricordare a noi stessi e, soprattutto, da ripetere agli anziani nelle nostre vite, magari scrivendo un biglietto da appendere accanto allo spioncino della porta:

 

1) I controlli sulla raccolta differenziata NON vengono mai effettuati all’interno delle abitazioni, così come le consegne di cestelli per la raccolta dell’umido e cassonetti.

 

2) È importante che, anche in caso di minimo dubbio, vengano immediatamente avvisati la Polizia di Stato (tel. 113) o i Carabinieri (tel. 112).

 

3) Per informazioni e segnalazioni è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, il Numero Verde gratuito Amsa, 800.33.22.99.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Militari a Milano, Pisapia vuole la riduzione da 653 a 200 uomini, La Russa non ci sta e l’accordo salta

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Sicurezza Zona 4 Milano, incontro tra cittadini e assessore Granelli, la situazione shock del quartiere

Furto appartamento via Ceriani Milano, nel 2012 sono stati 1800 al mese

Anziana scippata della catenina Largo Usuelli: a Milano, nel 2012, i furti con strappo sono stati 1.971

Violenze sessuali Milano, in piazza Armellini 12enne palpeggiata in pieno pomeriggio; nella nostra città le violenze sessuali sono aumentate del 45,7% rispetto al 2011

Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

Spaccio via Gola Milano zona Navigli, un cittadino: “E’ alla luce del sole e nessuno fa nulla”

Truffe online, l’allerta delle banche per i clienti: “Ecco come non cascarci”

Shopping natalizio online, i pericoli più diffusi e i consigli per acquistare in sicurezza

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here