Radiobus Milano 0248034803, nuovi quartieri serviti

I 35 nuovi minibus Iveco sostituiscono altrettanti mezzi obsoleti per offrire maggiore qualità, comfort e affidabilità. La flotta, composta da 80 mezzi, è utilizzata per una pluralità di servizi ai cittadini. Di giorno per i servizi scuole e trasporto disabili, ma anche per i servizi a chiamata nei Comuni di Peschiera Borromeo e Segrate. Di sera per il Radiobus, il Radiobus di Quartiere e il Bus by Night.

 

LE ZONE DEI NUOVI RADIOBUS – I nuovi Radiobus di Quartiere presteranno servizio nelle zone di:

  • Conchetta/Promessi Sposi;
  • Sant’ Ambrogio/Ospedale San Paolo;

 

DOVE SONO I CAPOLINEA – I nuovi Radiobus faranno capolinea in piazza XXIV Maggio/San Gottardo e Famagosta M2.

 

ORARI E FREQUENZA – Le due nuove linee del Radiobus sono la Q59 e la Q71 e saranno attive dopo le ore 22,00 con una frequenza di 15 minuti.

 

POTENZIAMENTO COLLEGAMENTI CON MEZZI PUBBLICI – Allo stesso tempo:

  • verranno potenziate la linea 3 e la linea 74 in modo da rendere più agevoli i collegamenti con il centro e le altre zone della città;
  • Sono stati raggiunti il raddoppio delle fermate e le coincidenza dei capolinea con le linee che collegano il quartiere con il resto della Città.

 

COSTO DEL SERVIZIO – Tra i punti di forza del servizio c’è l’economicità: il prezzo del biglietto è di 1 euro.

  • Per usufruire del servizio basta infatti il “solito” biglietto o l’abbonamento che si usa su tutti i mezzi pubblici;
  • Il biglietto può anche essere acquistato a bordo senza sovrapprezzo.

 

COME SI FA A UTILIZZARE IL SERVIZIO – In ogni quartiere predisposto si torva sempre un Radiobus al proprio capolinea, pronto a portare i passeggeri alla destinazione desiderata all’interno del quartiere: una volta a bordo, basta comunicarla direttamente all’autista.

  • Si può chiamare il Radiobus poco prima di quando serve, telefonando allo 02-48.03.48.03;
  • Il Radiobus si può anche prenotare, allo stesso numero, a partire dalle 13.00 del giorno in cui si desidera utilizzarlo, comunicando l’ora, il punto di partenza e di arrivo, sempre nell’ambito del quartiere;
  • qualora ci si trovasse in corrispondenza di una fermata e si vedesse arrivare il Radiobus, basta fare un cenno con la mano e l’autista si fermerà e per portare il passeggero a destinazione.


Leggi anche:

Radiobus di quartiere anche in Forlanini/Ponte Lambro e Santa Giulia/Rogoredo, ampliamento da stasera

C.A.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here