URL dell'articolo: http://www.cronacamilano.it/cronaca/10119-ripristinata-circolazione-treni-milano-brescia-ritardi-treni-disagi.html

Torna alla home page
Oggi
Il tempo oggi
Max: 18°C - Min: 7°C
Domani
Il tempo domani
Max: 19°C - Min: 8°C

Cronaca

Ripristinata circolazione treni Milano Brescia, ritardi treni e disagi

Lavori ininterrotti per ripristinare la linea a seguito dell’incidente di ieri, quando un autotreno si è ribaltato dopo aver investito un furgone abbandonato abusivamente sui binari

E’ ripresa questa mattina, alle 6.15, la regolare circolazione su entrambi i binari tra le stazioni di Romano e Treviglio, linea Milano – Brescia, interrotta da ieri per lo svio e il ribaltamento di tre carri di un treno merci Nordcargo (Gruppo DB) che ha investito un furgone introdotto abusivamente sulla sede ferroviaria e abbandonato sui binari.


I tecnici di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) hanno lavorato tutta la giornata di ieri e durante la notte per sgombrare i binari dai carri ribaltati e dai residui ferrosi trasportati dal convoglio.


Al momento i treni media/lunga percorrenza viaggiano con circa 10 minuti di ritardo dovuti alla limitazione di velocità a 40 km/h nel tratto di linea tra Romano e Treviglio.

 

Durante l’interruzione i treni della linea Milano – Brescia hanno percorso l’itinerario alternativo Bergamo – Rovato, con ritardi di circa un’ora.


Secondo quanto comunicati, tra le stazioni di Romano e Treviglio, invece, per le fermate intermedie erano stati attivati servizi sostitutivi con autobus.


Leggi anche:

Aumento tariffe trasporto pubblico 1 febbraio, aumento 10% e sconti abbonamenti pendolari

Aumento tariffe trasporto pubblico locale dal 1 febbraio 2011

Nuovi biglietti Io viaggio, tutte le informazioni per in famiglia, TrenoCittà, ovunque in Lombardia

Rotaie verdi WWF, ecco il progetto di connettivita’ ecologica che sfrutta le rotaie dismesse S.Cristoforo-Porta Genova

Nuove fermate Cadorna-Malpensa a Busto Arsizio e Saronno

 

Di Redazione

© Riproduzione riservata


Commenta questo articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>