Rapina tra minorenni metropolitana Conciliazione, uno dei baby aggressori ha precedenti per rapina, tentata estorsione e porto abusivo di armi

E’ accaduto alle 13,40 di ieri presso la metropolitana di piazza Conciliazione.

 

Secondo quanto ricostruito le due vittime, un ragazzino di 15 anni e un amico di 17, erano seduti sulla panchina in attesa del treno quando sono stati avvicinati da due coetanei: un marocchino di 17 anni e un senegalese della stessa età armati di coltello.

 

Minacciati dal fendente, le  due vittime hanno consegnato un totale di 63 euro, 23 dollari e due cellulari; ottenuto il bottino gli aggressori si sono quindi dileguati.

 

Allertate le Autorità, gli agenti a bordo di una volante hanno potuto rapidamente rintracciare i rapinatori, identificati mentre attendevano a loro volta l’autobus in piazza Pagano.

 

Dopo un breve tentativo di fuga, i due sono stati infine arrestati e trasportati nel carcere minorile Beccaria.

 

Secondo quanto accertato il giovane marocchino, residente in provincia di Lecco, ha precedenti per rapina, tentata estorsione e porto abusivo di armi; al momento dell’arresto è risultato ancora in possesso del coltello.

 

Nello zaino del senegalese, invece, gli agenti hanno rinvenuto i due cellulari rapinati.

 

Leggi anche:

Baby gang metropolitana rossa, arrestati in Duomo con bastoni, cacciaviti, forbici e coltelli

Baby gang su autobus, un 13enne e due 15enni cercano di rapinare due 14enni

Pestaggio piazza duomo, baby gang aggredisce ambulante

Rapina 14enne discoteca Punto G via Bonnet, la scusa è stata la richiesta di una sigaretta formulata da un coetaneo arabo, poi raggiunto dai complici

Via Padova, minorenni ecuadoriani aggrediscono con calci, pugni e bottiglie il dipendente e il gestore di un kebab: non gli hanno servito alcolici

Arrestati rom furto nella scuola via Pisa, minorenni scassinano distributori di bibite e cassaforte

Furto appartamenti viale Espinasse, arrestati 4 nomadi tra i 14 e i 17 anni

Rapinati da baby gang viale Cassala, Romolo, le vittime sono minorenni, gli aggressori erano 20

Ragazzino cubano picchiato da coetanei per il colore della pelle Abbiategrasso, fratturato setto nasale a un 12enne cubano da compagni di scuola


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here