Tentato strupro trans via Melchiorre Gioia da ubriaco

E’ accaduto alle 5 circa di notte presso l’ingresso della metropolitana di via Melchiorre Gioia.

 

Un uomo di 43 anni, Alfredo C., completamente ubriaco, ha avvicinato un transessuale sudamericano mentre stava svolgendo la propria attività notturna, presentandosi come un cliente in cerca di una prestazione.

 

Il dramma è scoppiato poco dopo, quando Alfredo C. ha invece mutato le proprie intenzioni e prima ha tentato di rapinare il sudamericano, poi ha anche tentato di abusarne sessualmente.

 

La violenza è stata interrotta da una pattuglia dei Carabinieri; i militari sono sopraggiunti mentre l’aggressore era già riuscito a spogliare il transessuale e si stava preparando all’abuso; dopo aver cercato con tutte le proprie forze di ribellarsi ai Carabinieri, Alfredo C. è stato infine bloccato e arrestato. Per lui le accuse sono di tentata rapina e per resistenza a pubblico ufficiale.

 

Leggi anche:

Trans sieropositivi si prostituivano appartamenti via Ferrante Aporti

Processo transessuali, condannati i rom che picchiavano ed estorcevano danaro ai trans in via Novara

Trans spruzza spray urticante ufficio postale via Sassetti, colpite persone in coda allo sportello

Transessuali e prostituzione, i controlli non si fermano e continuano i “pattuglioni” notturni che anche durante la notte scorsa hanno portato il fermo di 5 trans


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here