Manifestazione studenti Milano 4 marzo 2011, ritrovo a Cairoli

“L’annuncio di un nuovo corteo studentesco organizzato per venerdì dai collettivi milanesi, fa temere l’inizio di un nuovo stillicidio per Milano, con il solito devastante corollario di imbrattamenti, danneggiamenti, mezzi pubblici bloccati, traffico in tilt, insulti e scontri con le Forze dell’Ordine. Il copione sarebbe sempre quello che l’anno scorso ha portato in strada 27 inutili cortei, di cui solo gli ultimi 8 costati alla comunità circa 1 milione di euro di danni. Ma agli studenti e ai facinorosi dei centri sociali, per cui ogni ‘causa’ val bene una protesta, ricordo che all’inizio dell’anno la Digos ha depositato in Procura decine di denunce per le occupazioni abusive delle scuole superiori durante le proteste contro il decreto Gelmini. E a quelle denunce potrebbero seguirne altre e poi finalmente, come auspico, arrivare i processi”.

 

Così il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato a commento della manifestazione studentesca che si terrà venerdì 4 marzo a partire da Largo Cairoli.

 

“Che nei confronti di Valerio Ferrandi – commenta ancora De Corato – sia stata rigettata la richiesta della Digos di aggravare la sorveglianza speciale, mentre è stata prolungata di 6 mesi la misura attuale, è una dimostrazione di come i giudici continuino a trattare con i guanti bianchi antagonisti e giovani dei centri sociali ‘che sbagliano’.

 

“L’aggravamento della misura di sorveglianza sarebbe stato un segnale di fermezza importante –spiega il vicesindaco – ma dobbiamo accontentarci di una ‘minestrina riscaldata’. Ora speriamo almeno di non ritrovarci Ferrandi in piazza insieme agli antagonisti a fomentare scontri e tensioni col pretesto delle manifestazioni anti-Gelmini”.

 

Il corteo seguirà il seguente percorso:

  • Largo Cairoli,
  • Cusani,
  • Broletto,
  • Crdusio,
  • Dante,
  • Meravigli,
  • Magenta,
  • largo d’Ancona,
  • Carducci,
  • Cadorna,
  • Minghetti,
  • Castello,
  • Gadio
  • Alemagna

 

I mezzi pubblici che devieranno il percorso abituale sono:

  • bus 50-57-58-61-94
  • tram 1-2-4-12-14-16-27

 

 

Leggi anche:

Danni manifestazione centri sociali Milano, 20mila euro il bilancio

Foto manifestazione studenti e Fiom Milano Cairoli e P.ta Venezia

Foto manifestazione studenti Milano, lancio uova, sassi, petardi, scritte spray e cestini incendiati

Foto manifestazione Milano 17 novembre 2010 No Gelmini Day

Danni manifestazione No Gelmini day, 150 mila euro tra muri imbrattati, vetrate distrutte e altro

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here