Rapine Sesto San Giovanni, arrestata ex manager che ha rapinato 7 negozi in 2 giorni

E’ successo tra giovedì e venerdì della scorsa settimana, a Sesto San Giovanni (Mi).

 

 

 

 

IL GESTO DISPERATO

  • Una donna di 40 anni, licenziata dal suo posto di manager, in preda alla disperazione ha cominciato a rapinare negozi, colpendo 7  esercizi nell’hinterland milanese.
  • Secondo quanto ricostruito i bersagli delle 40enne, neo-disoccupata con due figli e un affitto che non riusciva più a pagare, erano esercizi prettamente femminili, come ad esempio profumerie e mercerie.

 

LA DINAMICA DELLE RAPINE

  • Una volta fatta irruzione nei negozi ed ottenuto il danaro sfoderando un coltello da pesca subacquea, la donna si dava poi alla fuga a bordo di una bicicletta.

 

L’ARRESTO

  • Secondo quanto comunicato dalla Polizia, al momento dell’arresto la donna era completamente sconvolta per quanto aveva commesso, avendo tra l’altro condotto una vita fino a quel momento integerrima.
  • La 40enne è stata portata al carcere di Monza con l’accusa di rapina aggravata.

 

Leggi anche:

Rapina profumeria via Albricci, dice di avere una pistola, non la mostra ma ottiene il bottino

Arresto rapinatori seriali, 94 colpi in 6 mesi

Rubate merendine da camion per 110 quintali e camionista sequestrato, Pozzuolo Martesana

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here