Maxisequestro cocaina Linate, pesce secco, vestiti e carta imbottiti di droga

Il giro di droga che passa attorno agli aeroporti ha subìto un altro duro colpo grazie all’operazione ‘Undercover trade’.

Dopo aver utilizzato come nascondiglio reggiseni, bagagli, svariati ovuli nello stomaco o persone insospettabili quali mamme, ultraottantenni e così via, è stato il turno di un’ingegnosa cittadina ghanese che ha deciso di imbottire di coca niente meno che… alcuni esemplari di pesce secco e maleodorante, contenuto in un ampio borsone.

Ma c’è di più. E durante i due mesi nei quali si è protratta l’operazione di controllo, gli agenti hanno eseguito altri blitz recuperando in totale 24 chili di stupefacente.

Nella valigia di un altro passeggero, infatti, sono stati rinvenuti ben 19 chili di coca disciolta nei vestiti: in un bagaglio da 13 chili, ritenuto troppo pesante e quindi sospetto per i doganieri, è stato scoperto un doppiofondo con altri 6 chili di coca purissima proveniente dall’Ecuador.

Infine, mentre un uomo originario del Brasile ha ingerito piu’ ovuli per un peso totale di mezzo chilo di cocaina, negli ultimi due giorni sono stati sequestrati altri 500 grammi di droga nascosti all’interno di 3 flaconi e altri 1,3 chili di coca.

In questo ultimo caso si è trattato ancora di stupefacente allo stato liquido, trasportato utilizzando come supporto una risma di documenti.

La carta, apparentemente comune, in realta’ risultava oleosa ed emanava un odore acre, dovuto appunto alla cocaina proveniente dall’Ecuador.

Individuato da finanzieri e doganieri, il bagaglio è stato sequestrato e il passeggero, come tutti gli altri corrieri, arrestato.

Leggi anche:

Cocaina sciolta nei vestiti e trasportata dal Perù fino a Milano

Arrestata mamma cocaina stazione Greco, nascondeva la droga tra pannolini e biberon

Arrestate malpensa con reggiseno imbottito di droga

Arrestata a Malpensa con 3 chili di coca in valigia, aveva detto “Nulla da dichiarare”

Mamme brasiliane con 50 chili di cocaina all’aeroporto di Fiumicino, dirette a Milano

Arrestato spacciatore Linate, aveva ovuli di cocaina nello stomaco per 300 grammi di stupefacente

Brasiliano con 29 ovuli di coca nello stomaco al pronto soccorso dice di aver mangiato troppi cioccolatini

Ingeriti 150 ovuli, arrestate due sudamericane a Bareggio

Sparatoria Malpensa, voli partenze bloccati

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here