Suicidio via Palestro Milano, uomo impiccato a una recinzione di fronte al Pac

E’ successo alle 21,00 circa di sabato scorso, in via Palestro.

 

Tra le risate e le feste del Carnevale, un tassista che costeggiava a bordo del suo veicolo i Giardini Pubblici, ha notato un uomo che giaceva con una corda al collo presso una recinzione di fronte all’ingresso del Pac, il Padiglione di Arte Contemporanea.

 

Immediata la certezza che non si trattasse di uno scherzo di sabato grasso, ma di un’agghiacciante tragedia, il tassista non ha esitato ad allertare Polizia e 118.

 

Al sopraggiugere delle Autorità l’uomo, presumibilmente di circa 65 anni, è stato trovato animato dalle ultime scintille di vita. Purtroppo, però, gli immediati tentativi di rianimazione sono stati vani.

 

Secondo quanto comunicato lo sconosicuto, privo di documenti, indossava un cappello di lana marrone a scacchi chiari e aveva con sé un portamonete contenente 10 euro.

 

Sono in atto le indagini.

 

Leggi anche:

Cadavere via Benedetto Marcello, trovato uomo anziano morto per strada, forse si è sparato

Suicidio metropolitana Milano Inganni, linea rossa

Suicida si butta dal Duomo, un volo di 40 metri pochi minuti fa

Elettricista morto via De Marchi, l’uomo è precipitato dal tetto ma è giallo sul perché fosse lì

Suicidio ospedale San Paolo per tumore, uomo si lancia dal sesto piano convinto di essere terminale

Suicidio vigile via Anfossi, un giovane di 26 anni si è sparato alla testa con la pistola di ordinanza

Suicidio sotto treno Malpensa Express, 36enne di Busto Arsizio si getta sotto convoglio

Suicidio metropolitana stazione Pagano.

Giovane suicida via web, l’ultimo saluto da parte di un’amica, per dire addio ma non smettere di sperare nella vita

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here