Rapina negozio Triumph Milano corso Buenos Aires, panico tra pizzi e lingerie

Nuova rapina in corso Buenos Aires, questa volta in pieno orario di esercizio.

 

Secondo quanto comunicato, ad essere colpito, questa volta, è stato il negozio di intimo Triumph dove, improvvisamente, ha fatto irruzione un giovane di circa 25 anni presumibilmente di origine est-europea.

 

Lo spavento, tra lingerie colorata e morbidi capi primaverili, è stato grande, e ha avuto gioco facile  il malvivente che è riuscito a farsi consegnare 600 euro.

 

A gennaio erano state registrate, sempre in corso Buenos Aires, altre due rapine: una al palazzetto Benetton dove i rapinatori avevano abbattuto una vetrata a colpi di mazza per asportare l’intero registro di cassa del negozio, e una presso un noto parrucchiere di zona utilizzando la medesima arma impropria. Entrambi i colpi, però, erano stati eseguiti nel cuore della notte.

 

Leggi anche:

Furto Benetton e parrucchiere corso Buenos Aires, vetrine spaccate con mazze

Colpi di piccone contro vetrina Benetton corso Buenos Aires

Incidente macchina dentro vetrina corso Buenos Aires

Incidente in via Pontaccio, in zona Brera un fuoristrada entra nella vetrina di un negozio di scarpe poco più di un’ora fa. Foto e video

Rapina negozio scarpe via Antonini, ladri perdono 3 banconote da 50 euro nella fuga

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here