Petardi contro carcere San Vittore Milano, sospettati antagonisti

Non è la prima volta che il carcere Milanese è oggetto di rappresaglie ad opera di giovani dissidenti o, ancora peggio, ragazzi annoiati in cerca di “emozioni forti”.

 

Questa volta in via Matteo Bandello due ragazzi, si presume appartenenti all’area politica degli antagonisti, hanno lanciato due petardi contro le mura della struttura penitenziaria cittadina.

 

Le esplosioni sono avvenute in volo senza causare né danni fisici né allarme.

 

Sono in corso le indagini per rintracciare i due giovani malviventi, che hanno agito con volto coperto e si sono prontamente dileguati.

 

Leggi anche:

San Vittore, 4 ragazzi lanciano due bombe carta all’interno delle mura del Carcere


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here