Arresto baby gang piazza Duomo, saltano scuola per rapinare coetanei e spendere refurtiva in bibite e panini

E’ successo nella tarda mattinata di ieri.

 

Gli agenti del Commissariato “Centro” hanno arrestato due minorenni di 16 e 17 anni nei pressi del Mc Donald’s di piazza Duomo.

 

I baby malviventi avevano “bigiato” scuola per fare un giretto in centro e, nel contempo, rapinare anche  un paio di minorenni.

 

La condizione ideale è stata profilata da una classe di studenti di Abbiategrasso in gita a Milano: i piccoli aggressori hanno mirato due ragazzini di 14 anni e, intimorendoli, li hanno depredati dei pochi euro che avevano in tasca.

 

Una volta ottenuto il “lauto” bottino, sono andati a spendersi la refurtiva in bibite e panini.


Ma non avranno una digestione facile, poiché intervenuta la Polizia sono stati arrestati.

 

Leggi anche:

Rissa discoteca via Fabio Massimo Milano, Borgo del Tempo Perso, trenta ragazzi coinvolti

Rapina minorenni via Legioni Romane, i malviventi hanno 16 e 18 anni. Il maggiorenne era anche in possesso di hashish

Baby gang Quarto Oggiaro, hanno tra 12 e 16 anni i 4 baby rapinatori che hanno compiuto 11 colpi tra agosto e dicembre 2010

Rapina tra minorenni metropolitana Conciliazione, uno dei baby aggressori ha precedenti per rapina, tentata estorsione e porto abusivo di armi

Baby gang metropolitana rossa, arrestati in Duomo con bastoni, cacciaviti, forbici e coltelli

Baby gang su autobus, un 13enne e due 15enni cercano di rapinare due 14enni

Rapina 14enne discoteca Punto G via Bonnet, la scusa è stata la richiesta di una sigaretta formulata da un coetaneo arabo, poi raggiunto dai complici

Rapinati da baby gang viale Cassala, Romolo, le vittime sono minorenni, gli aggressori erano 20

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Speriamo che li mettano nella stessa cella coi genitori…frega niente se Italiani o Stranieri ma al solito una ramanzina e la promessa “di non farlo più” e poi ci si stupisce se da più grandi si arriva a stupri o omicidi. Povero mondo se nessuno fa più niente per i propri figli…facile dare la colpa alla scuola o alla società…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here