Sgombero rom via Mocucco, i nomadi si erano insediati abusivamente in una cascina

La Polizia Locale, su segnalazione, ha allontanato 8 nomadi che si erano abusivamente insediati in una cascina in via Moncucco di proprietà demaniale.

 

Al termine dell’intervento Amsa ha provveduto alla bonifica della zona e il Nuir alla messa in sicurezza dell’area.

 

Una pattuglia presidierà l’area nelle ore serali e notturne fino alla bonifica completa dell’area.

 

“Nelle ultime 72 ore la Polizia Locale – commenta il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato – ha allontanato complessivamente 78 persone in diverse località. In via Cadibona, nei pressi di un giardino pubblico, sono stati sgomberati due camper per un totale di 6 rom abusivi. Presso il cavalcavia Palizzi sono stati poi allontanati 7 rom che bivaccavano. E in piazza Tirana, nell’ambito di due controlli, sono stati allontanati e identificati complessivamente una trentina di rom romeni che stazionavano nell’area, creando disagio a passanti e residenti. Infine, in via Cusago nei pressi della Cascina Assiano, la Polizia Locale ha allontanato 12 veicoli tra camper e roulotte appartenenti ad una trentina di nomadi di origine siciliana”.

 

Gli interventi – prosegue De Corato – sono stati attivati in risposta alle numerose segnalazioni dei cittadini, che continuano a lamentare la presenza di questi soggetti che, una volta arrivati nei loro quartieri, commettono diversi abusi e atti illeciti. Le operazioni dunque vanno nella direzione della tutela del territorio cittadino”.

 

Leggi anche:

Sgombero rom Rogoredo Milano, risposta a segnalazioni di residenti e consiglio di zona

Sgombero rom e discarica abusiva via Selvanesco Milano, allontanati circa 70 nomadi e avviate indagini

Docce pubbliche Rogoredo via Monte Piana, alla proposta di spostarle i cittadini manifestano timore, preoccupazione e disagio

Sgombero rom Milano via Caio Mario, via Toledo e Sant’Elia

Sgombero rom via Idro Milano, foto, e ritrovo merce rubata campo via Bonfadini per 100mila euro

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here