Rapina tabaccheria via Arconati, un coltello per 1500 euro di bottino

E’ successo alle 17 circa di domenica in via Arconati.

 

Un uomo nordafricano ha fatto irruzione  nella tabaccheria della zona armato di coltello.

 

Il malvivente ha minacciato la moglie del titolare, che ha provato a reagire ed è caduta a terra.

 

Dopo essersi fatto riempire di sigarette un sacco della spazzatura e consegnare tutto il denaro contenuto nella cassa, 1.500 euro, si è allontanato.

 

Una guardia giurata di passaggio ha provato a bloccarlo, ma il rapinatore è riuscito a dileguarsi con il bottino.

 

Leggi anche:

Assolto tabaccaio, Giovanni Petrali assolto in secondo grado

Rapina via Ripamonti Milano, spari contro titolare negozio telefonia

Rapina latteria salumeria via Mac Mahon Milano, ferito Giovanni Ravarotto

Rapina benzinaio con pistola elettrica Milano, via Elba

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here