Furto rame via Ponte Nuovo Milano, sede A2A, arrestati romeni

E’ successo alle 2,40 della scorsa notte tra via Ponte Nuovo e via Treviglio.

 

Una pattuglia di Carabinieri in servizio di controllo sul territorio ha sorpreso due uomini romeni presso la sede della società A2A, mentre cercavano di allontanarsi con un carrello carico di 50 chili di rame appena asportato.

 

I malviventi sono due uomini di 33 e 31 anni, il primo incensurato e il secondo con precedenti relativi a reati contro il patrimonio.

 

Il furto era stato svolto con un seghetto ai danni di circa 30 metri di cavi elettrici in rame.

 

Alla vista dei militari, hanno provato a rifugiarsi in un campo sportivo di via Treviglio, ma sono stati raggiunti.

 

Il responsabile A2A ha confermato che si trattava di cavi strappati all’interno della sede, e i malviventi sono stati arrestati.

 

Leggi anche:

 

Furto rame via Navarra Milano, asporta metallo da grondaie

Ladri rame scuola via Manaresi Milano, cercavano di asportare lamine dal tetto

Furto rame cimitero Arese, i ladri sono 2 romeni

Rame rubato da cappelle mortuarie cimitero Arese, il ladro è un rom residente in un campo nomadi di Milano

Profanato cimitero di Bruzzano per rubare il rame contenuto nei tetti delle cappelle

Oggi, arrestati 3 romeni che tentavano di asportare cavi elettrici tra Greco e Sesto San Giovanni. Ieri, bloccato un camion con 8 tonnellate di rame

Furto Rame cantiere via Pompeo Marchesi, zona Via Novara, arrestato con 10 metri di filo appena rubati

Furto fili rame ex Telecom Scalo Farini, arrestati due palestinesi e un marocchino


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here