Truffa anziana via Segneri, la truffatrice ha detto di aver bisogno di una firma per far aumentare la pensione

E’ successo in un palazzo di via Segneri, zona Lorenteggio: un’anziana che vive sola è stata vittima dell’ennesima truffa messa in atto da individui spregevoli e senza cuore.

 

La signora è stata infatti tratta in inganno da una donna che, con la scusa di aver bisogno di una firma per conferire l’aumento della pensione, è riuscita ad entrare nell’appartamento della vittima.

 

Una volta all’interno dell’abitazione la truffatrice non ci ha messo molto a scovare 300 euro messi da parte dall’anziana, e darsi quindi alla vergognosa fuga.

 

Leggi anche:

Anziana rapinata via Murillo Milano, una 83enne ha riportato una ferita al braccio per lo scippo della borsetta eseguito da un 33enne

Anziana scippata piazzale Lagosta, ragazzo insegue malvivente e lo fa arrestare, la vittima è una 79enne con una stampella

Anziana seviziata da badante rumena a Melegnano. Lo spregevole e ripugnante crimine è stato perpetrato nei confronti di una vecchina di 95 anni

Arresto ladra ospedale San Luca Milano, stava rubando la borsa di una paziente ricoverata in cardiologia

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here