Tentata evasione Milano, egiziano si butta dalla finestra del Commissariato Ticinese, aveva rapinato una macelleria islamica in viale Cassala

E’ successo alle18,45 di sabato al Commissariato di Porta Ticinese.

 

L’uomo, di origine egiziana irregolarmente in Italia e del quale non sono state divulgate le generalità, era stato fermato poco prima dagli agenti di Polizia insieme ad altri due connazionali, autori della rapina da 16mila euro consumata sabato della scorsa settimana in viale Cassala ai danni del proprietario di una macelleria islamica.

 

Una volta giunti al Commissariato, l’egiziano ha tentato di evadere gettandosi dalla finestra del primo piano della sede.

 

Subito chiamato il 118, l’uomo e’ stato trasportato all’ospedale Fatebenefratelli con un forte dolore al braccio.

 

Leggi anche:

Tentato suicidio Cie via Corelli Milano, tunisino cerca di impiccarsi con cintura dell’accappatoio

Evasione 4 immigrati Cie Via Corelli, si erano rivoltati in 11

Evasa arresti domiciliari per andare dal parrucchiere a rifarsi la piega

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here