Centri sociali Milano contro vicesindaco De Corato, scritte in viale Liguria vicino a due stabili occupati abusivamente da Cox e Circolo dei Malfattori

La Polizia Locale ha scoperto nuove scritte ingiuriose contro il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato.

 

Nel dettaglio, la scritta ‘De Corato bastardo’ è apparsa su un muro di viale Liguria, poco distante da due stabili comunali tuttora occupati abusivamente dai centri sociali Cox e Circolo dei Malfattori, in via Torricelli e via Conchetta.

 

“Evidentemente – spiega De Corato – anche i centri sociali hanno aperto la campagna elettorale. Il loro capo spirituale, il pluricondannato Daniele Farina, portavoce del Leoncavallo (luogo abusivo da 17 anni  dove si muore o si rischia di morire di droga), è infatti uno dei supporter del candidato Giuliano Pisapia. E i no global già sognano, grazie al centrosinistra, una bella sanatoria”.

 

“Lo scorso ottobre sempre negli stessi paraggi, guarda caso – sottolinea De Corato –, ovvero  in via Conchetta e in via Troilo, la Polizia Locale aveva rilevato altre scritte offensive e minacce contro il sottoscritto. Curiose coincidenze poiché si dà il caso che gli abusivi del centro sociale di via Conchetta 18, dopo 30 anni di occupazione abusiva, sono stati condannati lo scorso ottobre  2010 dal Tribunale di Milano a rilasciare ‘immediatamente’ l’immobile comunale occupato, al risarcimento dei danni subiti dal Comune, nonché al rimborso delle spese.

 

“Per quanto riguarda il Circolo dei Malfattori di via Torricelli – ha aggiunto il vicesindaco – la sentenza di sfratto è stata emessa nell’ottobre del 2000. Ovvero più di un decennio fa. E attualmente l’ufficiale giudiziario si è già recato sul posto 45 volte a notificare lo sfratto. Ma è chiaro che queste due situazioni di abusivismo non possono andare avanti all’infinito. E non sono certo queste scritte a intimorirmi”.

 

Leggi anche:

Occupazione capannone via Olgiati, è il 15esimo edificio pubblico occupato dai centri sociali

Pugni De Corato – ambulante aggredisce vicesindaco in Sant’Alessandro, fuori da un bar

Danni manifestazione centri sociali Milano, 20mila euro il bilancio

Minacce candidato PDL Pietro Tatarella, Baggio: in via Ceriani 3 scritte e simboli anarchici sulle pareti dell’ufficio del candidato

Foto manifestazione studenti Milano, lancio uova, sassi, petardi, scritte spray e cestini incendiati

Danni manifestazione No Gelmini day, 150 mila euro tra muri imbrattati, vetrate distrutte e altro

 

Di Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here