Preso omicida marocchino via Olona Milano, fermato connazionale che ha fatto parziali ammissioni

Un marocchino di 35 anni e’ stato fermato perché ritenuto responsabile dell’ omicidio del connazionale ucciso domenica scorsa in via Olona.

 

Il presunto omicida,  dopo essere stato rintracciato dalla Squadra mobile in piazza Cadorna, dove lunedì era tornato a vendere la sua mercanzia, ha fatto parziali ammissioni durante l’interrogatorio.

 

Le indagini proseguono (fonte: Ansa).

 

Leggi anche:

Marocchino ucciso via Olona Milano, finita in tragedia una lite forse tra senzatetto

Omicidio via Antonelli Milano, accoltellato Ettore Vitiello, titolare dell’Agenzia per la Formazione e il Lavoro; è caccia al killer

Preso omicida via Antonelli Milano, giornalista confessa assassinio di Ettore Vitiello, titolare di un’Agenzia per Formazione e Lavoro

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here