Abbandono stabile viale Toscana centri sociali, avevano occupato due notti fa e la proprietaria ha fatto subito querela per occupazione abusiva

E’ stato confermato dalla Questura stamattina.

 

Il gruppo di antagonisti che nella notte tra lunedì e martedì scorso aveva occupato la palazzina ai civici 12 e 14 di viale Toscana ha abbandonato lo stabile.

 

 

Secondo quanto comunicato, i giovani si sono allontanati spontaneamente questa mattina: il gruppo era stato sgomberato lunedì all’alba dalla piscina comunale abbandonata “Giuseppe Caimi” di via Carlo Botta. A poche ore dallo sgombero gli antagonisti erano quindi penetrati nello stabile di viale Toscana, la cui proprietaria aveva immediatamente sporto querela per occupazione abusiva.


Leggi anche:

Occupazione viale Toscana Milano, centri sociali sgomberati da via Botta si infilano in un nuovo stabile ai civici 12 e 14

Sgombero piscina via Botta, De Corato: La piazzata dell’ex BR Maurizio Ferrari è una farsa, sgombereremo anche gli altri 13 edifici

Occupazione capannone via Olgiati, è il 15esimo edificio pubblico occupato dai centri sociali

Sgombero stabile occupato via Brunetti, antagonisti sul tetto

Corteo centri sociali Milano per sgombero Stamperia via Giannone, fermati i 50 antagonisti diretti in Questura Sgombero stamperia occupata via Giannone 8, in atto da stamattina

Sgombero bottiglieria occupata via Savona, ecco perché era nata e cosa è successo ieri

gomberato edificio occupato via Savona 18, 7 manifestanti sono al momento sul tetto

Sgombero casa occupata via Savona 18, appello della Provincia e petizione dei residenti

Sgombero Lab Zero scontri polizia e manifestanti


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here