Nube tossica Settala, Milano, numerosi cittadini intossicati, maxi emergenza 118 con ambulanze e il mezzo per le emergenze chimiche e batteriologiche

E’ in corso in questo momento a Settala (Milano) una maxi emergenza dovuta a una probabile nube tossica.

 

La comunicazione è giunta dall’Areau: il 118 di Milano ha ricevuto numerose segnalazioni di cittadini con irritazione alle vie aeree e problemi respiratori a causa di una sostanza non ancora identificata nell’aria.

 

Secondo una primissima ipotesi la causa potrebbe essere ricondotta a un incendio, non ancora individuato dai Vigili del Fuoco.

 

Dichiarato lo stato di maxiemergenza, sul posto sono presenti i volontari del 118 di Milano con:

  • un’automedica,
  • cinque mezzi di base,
  • il mezzo per le emergenze chimiche e batteriologiche.


AGGIORNAMENTO del 21-4-2011 ore 09,41: Una donna residente a Settala è stata ricoverata questa mattina all’ospedale di Melzo per problemi legati all’intossicazione della notte, causata da una nube tossica di origine ancora non chiara. Altri due pazienti si sono presentati all’ospedale di Melzo. Il totale delle persone coinvolte  sale a 19. Nessun caso è di particolare gravità, tutti i pazienti sono stati dimessi.

 

AGGIORNAMENTO del 22-4-2011 ore 18, 35:E’ salito a 19 il bilancio delle persone intossicate dalla nube tossica. Secondo le indagini la sostanza sarebbe riconducibile a un potente diserbante pruzzato nelle campagne dela zona.

 

Leggi anche:

Cinema Ariosto Milano evacuato, circa 300 persone con problemi respiratori e agli occhi

Scuola via Cucchi evacuata per gas – 173 bambini tutti salvi

Ambulanze e pompieri via Cilea, alla Motorizzazione crisi respiratoria per 50 persone

Via Piacenza, fatte evacuare 30 persone per una perdita di gas


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here