Sgombero rom Milano via del Vascello, Grosio, Barzaghi, Musatti e Cusago, maxi sgombero da 380 nomadi nel weekend pasquale

L’azione della Polizia Locale a contrasto dell’abusivismo dei nomadi non si è arrestata neanche nel weekend pasquale.

 

 

 

Durante le festività sono stati infatti allontanati, nell’arco di diverse operazioni, 380 abusivi tra sinti siciliani e spagnoli, che si erano insediati con un’ottantina di camper e roulotte nelle seguenti vie:

  • Medici del Vascello,
  • Grosio,
  • Barzaghi,
  • Musatti,
  • Cusago.

 

Dal 2007 ad oggi i vigili hanno realizzato 498 sgomberi di insediamenti abusivi; tra il 2009 e il 2010 sono stati inoltre eseguiti 2.000 allontanamenti di camper e roulotte.

 

Grazie alla decisione della Consulta e di altri organi giudiziari – sottolinea il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato – che di fatto hanno azzerato gli arresti e le espulsioni dei clandestini, questi soggetti saranno presto rimessi in circolazione.

 

“E rimarranno a piede libero fino a quando verranno nuovamente arrestati – sottolinea il vicesindaco, – come è accaduto per gli altri 136 irregolari fermati solo dalla Polizia Locale da inizio anno.

 

“Il paradosso è che per vederli ammanettati dobbiamo attendere che commettano una rapina o una violenza sessuale, – conclude De Corato, – anche  che se poi, tra sconti e benefici, pure dopo una condanna ce li ritroviamo presto in giro”.

 

Leggi anche:

Sgombero rom Milano via Sant’Airaldo, San Dionigi, Rizzoli, allontanati 50 nomadi e abbattute baracche

Sgombero rom Milano via Pecetta, Cusago e Zama, recuperati 70 chili di rame rubati dalla stazione ferroviaria

Abusivi nella scuola via Zama – via Berlese, Cronacamilano è entrata nell’edificio più volte sgomberato e, a quanto sembra, ancora occupato. Le foto

Sgombero rom via Vascello, ruscello usato come toilette a cielo aperto


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here