Arresto clandestini via dei Cinquecento Milano, zona Corvetto, stavano caricando 9 biciclette rubate su un furgone

E’ successo in via Dei Cinquecento, zona Corvetto.

 

Secondo quanto ricostruito alcuni clandestini stavano caricando su un capiente autocarro 9 biciclette, suscitando il sospetto di un passante che ha chiamato una pattuglia della Polizia Locale di sorveglianza in zona.

 

A questo punto è intervenuto direttamente il comandante Tullio Mastrangelo, che transitava nell’area proprio in quel momento con alcuni agenti, e i malviventi sono stati colti in flagrante.

 

Subito eseguiti i necessari accertamenti, è emerso che si tratta di due marocchini di 34 e 38 anni, entrambi clandestini, uno dei quali con precedenti per rapina e rissa.

 

Gli agenti hanno quindi recuperato una grande quantità di merce, tutta presumibilmente di provenienza furtiva e posta sotto sequestro.

 

Sono stati rinvenuti in particolare:

  • 9 biciclette,
  • 2500 capi di biancheria intima femminile
  • una cucina dismessa.

 

Per i clandestini sono scattate 2 denunce per ricettazione e riciclaggio.

 

Leggi anche:

Arresto marocchino per furto bicicletta e arresto connazionale in via Beccaria per furto in un negozio

Furto bicicletta via Donatello Milano, passante blocca ladro e chiama 113

Arresto ladro biciclette piazza Medaglie d’oro, con una cesoia stava tranciando una catena


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here