350 profughi arrivati in Lombardia, a Milano accolti da Croce Rossa al Parco Nord e Casa Carità

I profughi africani sono arrivati oggi in Lombardia dopo essere sbarcati in Italia a Lampedusa. Provengono dalla Libia e sono circa 300 quelli attualmente in transito al Centro Polifunzionale d’emergenza della Croce Rossa del parco Nord.

 

 

 

L’ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

  • I migranti, per la gran parte uomini (solo 10 le donne) di origine africana e asiatica, sono arrivati a  Milano alle 10 a bordo di 7 pullman provenienti dal Cara di Bari, dove da alcuni giorni soggiornavano per l’espletamento delle pratiche di richiesta di asilo politico.
  • La gran parte di loro, accolti dagli operatori della Croce Rossa della provincia di Milano, dai funzionari della Protezione Civile della Regione Lombardia e da quelli della Prefettura, dopo essere stati rifocillati con generi di conforto presso lo stesso Centro Polifunzionale sono ripartiti a bordo dei mezzi della Protezione Civile per le strutture di accoglienza dislocate su tutto il territorio regionale.
  • La restante parte lo farà nelle prossime ore dopo aver consumato il pranzo servito dai volontari della Divisione Emergenza e Protezione Civile del Comitato provinciale CRI di Milano.

 

L’ACCOGLIENZA DELLA CASA DELLA CARITA’ –

  • Sono in gran parte nigeriani, invece, i quaranta stranieri trasportati oggi alla Casa della Carità.
  • Mali e Algeria sono altri paesi di provenienza degli immigrati, tutti giovani e in buone condizioni di salute.
  • Come spiegato dalla protezione civile, questa mattina a Milano sono arrivati sette pullman carichi di stranieri provenienti da Bari.
  • Alcuni stranieri, che parlano poco inglese, dicono di essere arrivati qualche settimana fa in Sicilia.
  • L’arrivo ha colto di sorpresa don Virginio Colmegna: “Metteremo a disposizione l’auditorium per qualche giorno, daremo a disposizione le docce e la mensa, secondo la nostra filosofia di accoglienza . Qui però non possono stare a lungo perché siamo già pieni, troveremo le brande”.

 

Leggi anche:

11mila detenuti fuggiti dalla Tunisia, De Corato lancia allerta per Milano

Allarme profughi Milano, aiuti Unione Europea

 

Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here