Elezioni ecuadoriane scuola via Galvani, 15 ore di lavoro straordinario di Amsa per ripulire, il consolato chiede l'addebito delle spese

Secondo i dati del Settore Statistiche del Comune di Milano, nella città meneghina risiedono oltre 40 mila sudamericani: si tratta della nazionalità più rappresentata dopo il Perù, con oltre 13.000 presenze.

 

Proprio ieri si sono svolte presso un istituto scolastico di via Galvani le votazioni della comunità ecuadoriana.

 

Purtroppo, a urne chiuse, lo scenario che si è presentato ai residenti e ai tanti passanti è stato quello di una grandissima quantità di cartacce, bottiglie di alcol e birra e altri rifiuti sparsi ovunque.

 

Per tale accadimento sono servite circa 15 ore di lavoro straordinario da parte di Amsa per ripristinare l’ordine e il decoro, con l’impiego di:

  • una decina di operatori,
  • due macchine spazzatrici,
  • un motocarro.

 

Il consolato dell’Ecuador ha subito scritto ad Amsa per chiedere l’addebito integrale dei costi di pulizia.

 

 

Leggi anche:

Operatore amsa impedisce aggressione piazza delle Milizie, zona Navigli

Potenziamento spazzini di zona con entrata in servizio di 50 nuovi operatori, festa del Lorenteggio

Spazzini di Quartiere, 56 operatori ecologici di zona presentati all’interno del Piano per potenziare la pulizia di Milano

Comune di Milano, arrivano le “Squadre di Quartiere”

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here