Rapina ragazzino cinese via Vignati, in 6 lo hanno aggredito per rubargli il cellulare, fratturandogli una mano e uno zigomo

E’ successo alle 13,40 di ieri n via Vignati.

 

Un ragazzino cinese di 16 anni è stato aggredito da un gruppetto di circa 6 ragazzi italiani che lo hanno sorpreso alle spalle colpendolo con calci, pugni e spintoni.

 

 

Lo scopo dei giovani malviventi era rapinare la vittima del cellulare: una volta ottenuto il bottino gli italiani si sono dati alla fuga.


Il 16enne invece è stato ricoverato in ospedale: i medici gli hanno riscontrato una frattura allo zigomo e alla mano sinistra.


Sono in corso le indagini per risalire agli aggressori.


Leggi anche:

Arresto baby gang metropolitana Milano, 20 minorenni rapinavano vittime e postavano video su internet per acquistare rispetto nelle bande

Arresto baby rapinatori di auto piazza Negrelli Milano, sprangate, calci e pugni agli automobilisti fermi al semaforo per rubare loro l’auto

Arresto baby gang piazza Duomo, saltano scuola per rapinare coetanei e spendere refurtiva in bibite e panini

Rapina minorenni via Legioni Romane, i malviventi hanno 16 e 18 anni. Il maggiorenne era anche in possesso di hashish

Baby gang Quarto Oggiaro, hanno tra 12 e 16 anni i 4 baby rapinatori che hanno compiuto 11 colpi tra agosto e dicembre 2010


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here