Falsari via Cannobbio Milano, smantellata agenzia che fabbricava patenti false per indiani; sequestrati anche 200 grammi di oppio

La Polizia Locale ha scoperto una centrale di fabbricazione di patenti false per indiani in pieno centro.

 

Il nucleo dell’attività aveva sede in un’agenzia in via Paolo da Cannobio; qui gli agenti hanno sequestrato una quarantina di documenti falsi ma le pratiche già evase sono almeno 200.

 

Il titolare, un indiano del 49 anni, è stato indagato per fabbricazione di documenti falsi in concorso e truffa.

 

Gli agenti hanno sequestrato anche circa 200 grammi di oppio.

 

La perquisizione è avvenuta a seguito di una denuncia effettuata da un cittadino indiano che, a sua insaputa, aveva acquistato presso l’agenzia una patente internazionale falsa.

 

La Polizia Locale ha quindi scoperto che il meccanismo messo in piedi si basava su diversi siti Internet dotati di un sistema predisposto per richiedere documenti falsi (anche passaporti) poi inviati a domicilio. Dell’esistenza di questi siti è stata fatta segnalazione alla Polizia Postale.

 

Per questo genere di operazioni, la Polizia Locale dispone di un laboratorio di falsi documentali, che si avvale di strumenti sofisticati e per cui recentemente sono stati investiti 80 mila euro.

 

Un luogo di eccellenza utilizzato anche dalle Forze dell’Ordine e dalla Magistratura per l’alta professionalità dimostrata: lo scorso anno sono stati 1.701 i falsi individuati, tra carte di identità, patenti e permessi di soggiorno.

 

A partire dal 2010, infatti, il mascheramento dell’identità ha avuto un autentico boom.

 

Secondo le indagini condotte a riguardo, è emerso che tale problematica riguarda soprattutto i clandestini che si nascondono dietro alias per sfuggire alle maglie della giustizia, in particolare ucraini o soggetti dell’Est che si fingono romeni per godere dello status di comunitari.

 

Leggi anche:

Documenti falsi Milano, fondi per contrastare il boom

Falsario a Milano, in cantina produceva decine di permessi di soggiorno

Falsi permessi immigrati, arrestati 3 malviventi

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here