Rapina farmacia viale Regina Giovanna Milano, oramai è diventata un bancomat per malviventi

L’ultimo assalto si è svolto alle 9 di ieri mattina.

 

La farmacia di viale Regina Giovanna è diventata una sorta di bancomat per malviventi e, se fino ad ora il rapinatore sembrava essere sempre lo stesso, si ipotizza che ieri sia subentrato un nuovo delinquente.

 

Questi, con il volto coperto dagli occhiali da sole, ha fatto irruzione minacciando i dipendenti e facendo loro capire di essere armato, senza comunque mostrare nulla.

 

Spaventati ma oramai anche tristemente abituati alla dinamica, i dipendenti hanno quindi consegnato all’uomo 450 euro e, ottenuto il danaro, il ladro si è dileguato.

 

Sono in atto le indagini.

 

Leggi anche:

Rapina farmacia viale Regina Giovanna, è la quinta in un mese

Rapina farmacia via Pezzotti Milano, ieri tre farmacie sono state rapinate in mezz’ora

Rapina farmacia via Porpora e via Pacini Milano, due colpi in mezz’ora ad opera dello stesso ladro

Rapina farmacia via Washington, rapinatore ignorato scappa a mani vuote

Rapina farmacia via Vetta d’Italia, 25 secondi la durata del colpo

Rapina farmacia Forze Armate armato di sega elettrica, circa due ore fa

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here