Rapina banca Caleppio, Settala, cassiere minacciato con una penna lungo la Cerca

E’ successo alla Banca del credito cooperativo di Carugate, presso l’agenzia di Caleppio, frazione di Settala (Mi).

 

Il colpo è stato eseguito da tre malviventi: in due sono entrati nell’istituto di credito, mentre uno è rimasto con l’auto accesa davanti alla banca.

 

Il piano era tanto semplice da sembrare impossibile: eludere il metal detector varcando l’ingresso della banca completamente disarmati e, una volta dentro, procurarsi non una pistola, un coltello o una bomba ma… una penna.

 

E questo è esattamente ciò che i due hanno fatto: hanno rubato due penne a disposizione dei clienti scardinandole dalle relative catenelle e, puntandole poi contro un dipendente, hanno minacciato di usarle per accecarlo se questi non gli avesse subito consegnato tutto l’incasso disponibile.

 

Ottenuti circa 3mila euro i malviventi si sono dati alla fuga, dileguandosi a bordo dell’auto guidata dal complice.


Nello sgomento dei testimoni, sono in atto le indagini.

 

Leggi anche:

Rapina banca via Molise, arrestato pluripregiudicato che usa ostaggio come scudo umano

Rapina banca viale Certosa, in ostaggio vicedirettore, la figlia, dipendenti e un’amica della figlia

Rapina banca via Carducci, Milano come un film

Rapinatore uscito di prigione fa 30 colpi, banche, fiorai, passanti e autogrill

Rapinatore banca si addormenta ubriaco nel vano bancomat, via delle Frasche

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here