Clandestini via Carlo Bazzi, indagati due marocchini e due egiziani all’interno di una fabbrica dismessa

La Polizia Locale ha indagato per violazione di sigilli 4 clandestini (due marocchini e due egiziani tra i 32 e 48 anni) trovati all’interno di una fabbrica dismessa di via Carlo Bazzi.

 

Si tratta di un’area da 5 anni posta sotto sequestro giudiziale a seguito dell’intervento del Nucleo Ambiente dei vigili.

 

A seguito delle identificazione è emerso che uno dei clandestini aveva precedenti per:

  • rapina,
  • furto,
  • spaccio.

 

Dal 2008 solo la Polizia Locale ha fotosegnalato più di 5.000 clandestini, intervenendo in aree dismesse e sui mezzi pubblici a contrasto dei reati predatori.

 

Grazie ai risultati raggiunti Milano è stata l’unica Amministrazione locale invitata al primo convegno sulla sicurezza mondiale tenutosi lo scorso novembre a Tel Aviv e, recentemente, sono arrivati anche riconoscimenti nazionali con il premio per la mappa del rischio ottenuto a Roma.

 

Leggi anche:

Mappa del rischio Milano, dal 2006 a oggi i campi rom abusivi sono scesi da 45 a 9, e quelli autorizzati da 12 a 8

Arresti spacciatori Milano piazza 4 Novembre, Duca d’Aosta e Vetra, tutte le operazioni sono state eseguite dai vigili

Arresto spacciatori piazza Morbegno e parco Sempione Milano, pusher offre droga a un vigile

Arresto ubriaco su autobus 90-91 Milano, continuano i controlli della Polizia Locale, diurni e notturni, a bordo dei mezzi pubblici

Arresto ubriaco Cadorna Milano, ha buttato della birra in faccia a una vigilessa

vigili aggrediti via Dante da mendicante rumeno con calci, pugni e morsi


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here