Bambino lasciato in macchina parcheggio Mediaworld Lodi, Cornegliano Laudense, nell’abitacolo c’erano 50 gradi, il piccolo non ha ancora 3 mesi

Dovrebbe essere il buonsenso ad impedire l’accadimento di certi fatti, invece ci si stupisce sempre, purtroppo, a vedere che non è così.

 

Questa volta il dramma è accaduto nel parcheggio dello store Mediaworld a Cornegliano Laudense, nel Lodigiano.

 

Qui una coppia di egiziani ha deciso di parcheggiare l’auto alle 13,00 circa e lasciarvi dentro il proprio bimbo, di 3 mesi non ancora compiuti, per andare ad acquistare alcune lampadine.

 

E il neonato si è quindi trovato solo nell’abitacolo, sotto 32 gradi di temperatura esterna, mentre quella interna ha iniziato a salire senza pietà, fino ad raggiungere il livello assolutamente letale di 50 gradi circa.

 

Il bimbo, disperato e legato sul seggiolino, ha cominciato a fare l’unica cosa che sapesse fare: piangere, sempre più forte e disperato.

 

Fortunatamente la sorte ha voluto che alcuni clienti avessero parcheggiato nelle vicinanze della vettura, notando quindi il dramma che si stava consumando.

 

Riunitosi un gruppetto di persone, i presenti hanno inizialmente tentato di aprire le portiere, ma senza successo. Per questo l’unico rimedio è stato buttare giù il vetro ed estrarre letteralmente il neonato dall’abitacolo.

 

Senza perdere neanche un istante, il piccino è stato immediatamente soccorso ed idratato nell’attesa dell’ambulanza, i cui volontari lo hanno portato al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Lodi, dove i medici sono riusciti ad intervenire con massimo successo, raggiungendo infatti la decisione di dimettere il piccolissimo paziente.

 

Per i genitori del neonato, invece, i discorso è diverso, e la loro situazione è gravissima. Chiamati i Carabinieri, infatti, la coppia è stata bloccata e denunciata per abbandono di minore. Ora sarà la Magistratura a decidere come procedere nei loro confronti.

 

Leggi anche:

Difendersi dal caldo, i consigli della Protezione Civile

Ruba auto dentro bambina e ragazzina Legnano


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here