Arresto clandestino Stazione Centrale Milano, i vigili operano in 50 ambiti differenti per mantenere la sicurezza della città, ecco quali

Continuano le operazioni quotidiane dei vigili per la sicurezza della città.

 

In zona stazione Centrale la Polizia Locale, nell’ambito dei controlli anti-bivacchi, ha arrestato un clandestino 26enne che, a seguito della comparazione delle impronte, è risultato essere destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Milano per furto aggravato commesso nel 2007.

 

Secondo quanto comunicato, la Polizia locale opera in 50 ambiti differenti per mantenere la sicurezza della cittadinanza, in particolare:

  1. sicurezza dei mezzi pubblici,
  2. legalità nei mercati,
  3. reati predatori sulle strade,
  4. la sicurezza del lavoro nei cantieri,
  5. contrasto degli insediamenti irregolari dei nomadi,
  6. contrasto delle occupazioni abusive nelle case popolari,
  7. contrasto ai writer che sporcano i muri,
  8. contrasto alle violazioni delle norme igienico-sanitarie nei ristoranti,
  9. collaborazione con la Procura con il pool specializzato contro le truffe agli anziani,
  10. sostegno alle forze dell’ordine grazie al laboratorio falsi documentali.
  11. è l’unica Polizia Locale d’Italia che deve rilevare tutti gli incidenti stradali che si verificano nella propria città.

 

Leggi anche:

Arresti spacciatori Milano piazza 4 Novembre, Duca d’Aosta e Vetra, tutte le operazioni sono state eseguite dai vigili

Arresto spacciatori piazza Morbegno e parco Sempione Milano, pusher offre droga a un vigile

Arresto ubriaco su autobus 90-91 Milano, continuano i controlli della Polizia Locale, diurni e notturni, a bordo dei mezzi pubblici

Arresto ubriaco Cadorna Milano, ha buttato della birra in faccia a una vigilessa

vigili aggrediti via Dante da mendicante rumeno con calci, pugni e morsi


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here