Vetrina spaccata London Pub Monza, arrestati cinesi che hanno devastato il locale armati di spranga

E’ successo all’1,45 della notte tra venerdì e sabato a Monza.

 

Due cinesi regolari di 19 e 20 anni sono stati visti accanirsi contro la vetrina del locale “London Pub”, gestito da una connazionale che all’arrivo dei giovani si è barricata all’interno del pub assieme ai dipendenti.

 

Sopraggiunti i Carabinieri la donna ha raccontato ai militari di aver litigato con un gruppo di connazionali, cui aveva affidato alcuni lavori di ristrutturazione del locale all’inizio di maggio.

 

Gli stessi si sono ripresentati venerdì pomeriggio con fare minaccioso, prima di allontanarsi e ritornare armati di spranghe nel corso della notte.

 

I malviventi sono stati arrestati.

 

Leggi anche:

Colpi di piccone contro vetrina Benetton corso Buenos Aires

Bomba molotov bar via Golgi, Lambrate, arrestato Salvatore Mongiardo

Picconate contro negozi per rubare registratori di cassa e comprare droga a Brescia

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here