Tentato suicidio metropolitana Duomo Milano, linea rossa bloccata tra Pagano e Pasteur per un’ora

E’ successo alle 9,15 di stamattina alla fermata della metropolitana Duomo, sulla linea rossa.

 

Un uomo di 46 anni originario del Senegal ha tentato il suicidio gettandosi sui binari al momento dell’arrivo del treno in direzione Sesto San Giovanni.

 

Il 46enne è rimasto ferito ma non è in pericolo di vita grazie anche alla prontezza di riflessi del macchinista del treno: l’uomo infatti ha azionato il freno non appena ha visto il suicida gettarsi sui binari.

 

Intervenuti immediatamente i volontari del 118, senegalese è stato trasportato in codice giallo al Policlinico, dove si trova tutt’ora ricoverato.

 

La circolazione sulla linea rossa è stata bloccata in entrambe le direzioni tra Pagano e Pasteur e per i passeggeri è stato organizzato un servizio sostitutivo di autobus.

 

La circolazione ha iniziato a riprendere regolare intorno alle 10.15.

 

AGGIORNAMENTO delle 12,10:Secondo quanto ricostruito, l’uomo non avrebbe tentato il suicidio ma sarebbe accidentalmente scivolato sui binari. Arrivato il treno in frenata sarebbe riuscito a raggomitolarsi nello spazio che separa i binari. L’uomo è comunque salvo, anche se ha riportato un trauma cranico.

 

Leggi anche:

Suicidio metropolitana San Babila Milano, metro rossa bloccata per due ore, morta donna senza documenti

Suicida Rinascente Milano Duomo, ragazza si è buttata dal settimo piano atterrando in corso Vittorio Emanuele meno di un’ora fa

Suicida si butta dal Duomo, un volo di 40 metri pochi minuti fa

Tentato suicidio viale Suzzani Milano ragazza di 20 anni, pochi giorni fa stesso gesto di una 22enne

Tentato suicidio per paura della bocciatura in via Don Guanella zona viale Monza

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here