Arresto stupratore Pero e inseguimento via Olona Milano, l’uomo aveva appena aggredito la sua ex

I Carabinieri della Tenenza di Pero hanno sottoposto a fermo un 39enne peruviano, residente a Milano, responsabile di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

 

L’uomo, non rassegnatosi alla fine della relazione sentimentale con una connazionale di 45 anni, badante, ha fatto irruzione nell’abitazione della donna, situata nella periferia di Pero, aggredendola, palpeggiandola e strappandole di dosso i vestiti al fine di consumare completamente l’abuso.

 

Le urla e l’estremo tentativo di difesa della vittima, hanno indotto l’aggressore a darsi alla fuga.

 

Subito dopo sono stati chiamati i Carabinieri che, acquisita la descrizione, hanno immediatamente fatto scattare le ricerche dell’uomo, rintracciandolo in via Olona a Milano.

 

Inutile il tentativo di fuga e la colluttazione che il peruviano ha messo in atto con i militari, fatto che è costato all’uomo, oltre all’accusa di violenza sessuale, anche quella di resistenza a pubblico ufficiale. E per lui sono scattate le manette.

 

Leggi anche:

Molestie sessuali metropolitana Cadorna Milano, egiziano palpeggia 15enne, il padre lo fa arrestare

Stupro giardino Milano via Tracia, piazzale Selinunte, la vittima aveva conosciuto lo stupratore di notte e avevano chiacchierato al chiosco tra via Melozzo da Forlì e via Morgantini

Ragazzo ucraino 17 anni stupra connazionale 36enne, l’ha avvicinata e costretta a seguirlo all’interno di un parco

Arresto per stalking presso Policlinico, perseguitava la ex che lavora come infermiera

Colpi di ascia contro la porta della ex in zona via Novara, via Albenga

Spara contro casa della moglie via Forze Armate

Marocchino minaccia ex con coltello al parco via Petrocchi. Arrestato


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here