Badante ubriaca Milano via Birago aggredisce anziano di 73 anni: una lite, una bottigliata in testa, le macchie di sangue

E’ successo in via Birago.

 

Il fatto si è svolto nell’abitazione di un uomo di 73 anni, italiano, normalmente assistito dalla sua badante, una donna russa presentatagli da alcuni conoscenti.

 

 

Secondo quanto comunicato la donna, nei giorni scorsi, è stata vista dai vicini di casa scappare dall’appartamento alle 4 circa del mattino, sporca di sangue.

 

Successivamente intervenute le Autorità il 73enne, che soffre di insufficienza respiratoria, ha raccontato di essere stato colpito con una bottigliata in testa al termine di una lite, prima che la donna, ubriaca, si allontanasse.

 

Sono in corso le indagini.

 

Leggi anche:

Arresto badante Milano per tratta di esseri umani e sfruttamento della prostituzione, la donna accudiva un anziano ma era ricercata in Moldavia

Dormitorio per badanti clandestine via Ajaccio, intervento Polizia Locale zona Città Studi

Anziana seviziata da badante rumena a Melegnano. Lo spregevole e ripugnante crimine è stato perpetrato nei confronti di una vecchina di 95 anni

Via Procaccini: si finge una badante e ruba 200 euro dalla camera da letto di una signora di 88 anni. Per fortuna è stata sorpresa. E arrestata


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here