Tentato omicidio Milano via Morgantini, arrestato clandestino che ha accoltellato connazionale

La vicenda si era svolta il 3 giugno scorso in via Morgantini.

 

Un egiziano irregolare di 36 anni aveva accoltellato un connazionale 30enne dopo una lite per motivi mai chiariti. La vittima aveva fatto il nome del suo aggressore prima del trasporto in ospedale.

 

Ora il clandestino è stato arrestato per tentato omicidio: l’ordinanza di custodia cautelare è stata notificata al 36enne direttamente in carcere, dove si trovava dal 9 giugno per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

 

Il 30enne si trova intanto fuori dal pericolo di vita.

 

Leggi anche:

Rissa bande sudamericane Milano via Sammartini, accoltellato peruviano da appartenenti agli Ms18

Accoltellato via Farini Milano per una sigaretta, ferito a spalla, volto e testa; è grave

Accoltellato metro Cascina Gobba Milano per sigaretta, peggiorano le condizione del ragazzo di 31 anni aggredito ieri

Rapina 14enne discoteca Punto G via Bonnet, la scusa è stata la richiesta di una sigaretta formulata da un coetaneo arabo, poi raggiunto dai complici


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here