Rapina farmacia Milano via Sansovino, sottratto incasso e 3 scatole di viagra

Se è vero che l’occasione fa l’uomo ladro, alla farmacia tra via Sansovino e via Abruzzi il ladro è diventato tale doppiamente.

 

Un uomo, infatti, ha fatto irruzione nell’esercizio per compiere la “solita” rapina.

 

Minacce per i dipendenti, paura e panico e l’inevitabile consegna dell’incasso.

 

Poi però la novità: senza accontentarsi del contante, l’uomo ha allungato ancora una volta la manina e, con scatto felino, ha agguantato anche un prodotto decisamente inconsueto: 3 scatole di viagra. Dopodiché il malvivente si è dato alla fuga.

 

Intervenuta la Polizia, è stata aperta un’indagine: il ladro non verrà sicuramente dimenticato.

 

Leggi anche

Rapina farmacia via Washington, rapinatore ignorato scappa a mani vuote

Rapina farmacia via Venosa, volto coperto da caschi e sciarpe

Arresto rapinatore seriale farmacie, un ventenne si procurava così i soldi per la droga

Rapina farmacia Boccaccio, brandendo una pistola si è aperto da solo il registratore di cassa e l’ha saccheggiato

Rapina farmacia Forze Armate armato di sega elettrica, circa due ore fa

Rapina farmacia via Vetta d’Italia, 25 secondi la durata del colpo


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here